La fine della fede

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La fine della fede
Religione, terrore e il futuro della ragione
Titolo originale The End of Faith
Autore Sam Harris
1ª ed. originale 2004
1ª ed. italiana 2006
Genere saggistica
Sottogenere religione
Lingua originale inglese

La fine della fede (The End of Faith) è un'opera del 2004 dello scrittore statunitense Sam Harris, pubblicata in Italia dalla casa editrice Nuovi Mondi Media.

Sinossi[modifica | modifica wikitesto]

(EN)

« Since the publication of my first book, The End of Faith, I have received thousands of letters and e-mails from religious believers insisting that I am wrong not to believe in God. Invariably, the most unpleasant of these communications have come from Christians. This is ironic, as Christians generally believe that no faith imparts the virtues of love and forgiveness more effectively than their own. Many who claim to have been transformed by Christ’s love are deeply, even murderously, intolerant of criticism. While you may ascribe this to human nature, it is clear that the hatred these people feel comes directly from the Bible. How do I know this? Because the most deranged of my correspondents always cite chapter and verse. »

(IT)

« Da quando è stato pubblicato il mio primo libro, La fine della fede, ho ricevuto migliaia di lettere ed e-mail da persone religiose insistendo nel dirmi che faccio male a non credere in Dio. I messaggi più ostili in assoluto mi sono giunti da fedeli cristiani. È una cosa ironica visto che, in generale, i cristiani pensano che nessuna fede meglio della loro trasmetta le virtù dell’amore e del perdono. Molti di coloro che sostengono di essere stati trasformati dall’amore di Cristo sono profondamente – se non spaventosamente – intolleranti nei confronti delle critiche. Pur ammettendo che ciò si possa ascrivere alla natura umana, è chiaro che quest’odio trova una buona dose di giustificazione nella Bibbia. Come faccio a saperlo? I più infervorati tra i miei corrispondenti non fanno altro che citare capitoli e versetti. »

(Reply to a Christian (Risposta ad un Cristiano) di Sam Harris[1])

Il libro si occupa di chiesa e religione, illustrando l'abisso tra la fede religiosa ed il pensiero razionale. Solleva le questioni della tolleranza religiosa nei confronti del fondamentalismo. Il libro venne scritto nel periodo definito successivo all'11 settembre 2001, indicato dall'autore come un momento di "dolore collettivo e stupefacimento".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Reply to a Christian, www.samharris.org. URL consultato il 4-dicembre-2011.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sam Harris, La fine della fede, I ed., Nuovi Mondi Media, 2006, pp. 344.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Laicismo Portale Laicismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Laicismo