La figlia di Nettuno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La figlia di Nettuno
Titolo originale Neptune's Daughter
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1949
Durata 95 min
Colore colore (Technicolor)
Audio Mono (Western Electric Sound System)
Rapporto 1,37 : 1
Genere commedia, musicale, sport
Regia Edward Buzzell
Sceneggiatura Dorothy Kingsley
Produttore Jack Cummings
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Incorporated)
Fotografia Charles Rosher
Montaggio Cotton Warburton (con il nome Irvine Warburton)
Scenografia Edward C. Carfagno, Cedric Gibbons, Arthur Krams (associato),

Edwin B. Willis (arredatore)

Costumi Irene
Trucco Jack Dawn, Sydney Guilaroff (hair stylist)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La figlia di Nettuno (Neptune's Daughter) è un film del 1949 diretto da Edward Buzzell.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controlled by Loew's Incorporated).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film fu presentato in prima il 9 giugno 1949 a New York. Incassò, nei soli Stati Uniti, 3.500.000 di dollari[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDB business

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema