La dueña

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La dueña
Paese Argentina
Anno 2012
Formato miniserie TV
Genere Drammatico
Stagioni 1
Puntate 32
Durata 50 min (episodio)
Lingua originale Spagnolo
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Diego Palacio
Interpreti e personaggi
Musiche Mariano Saulino
Produttore Martin Kweller, Nacho Viale
Produttore esecutivo Diego Palacio
Prima visione
Prima TV Argentina
Dal 18 aprile 2012
Al 21 novembre 2012
Rete televisiva Telefe

La dueña è un telefilm argentino trasmesso da Telefe dal 18 aprile 2012, con una durata di 50 min. (circa) cadauno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mirtha Legrand ritorna sul set nei panni di Sofía Ponte, la protagonista nonché imprenditrice, che grazie alla sua impresa di prodotti cosmetici, ha saputo costruire un poderoso impero industriale e trasformarsi così in un referente di soddisfazione ed eleganza a livello mondiale.

Nel frattempo la sua famiglia, gli eredi naturali della sua impresa, rimangono un po' lontani da lei. Sofía sente che non li conosce, non sa cosa pensano e non li comprende veramente. Lei intende che, in parte, la colpa di questo è sua e della maniera con la quale li allevò.

Per avvicinarsi di nuovo a loro, pensa e mette in atto un piano intricato, che oltre ad evidenziare la sua astuzia, le permetterà di sapere chi è chi nella sua famiglia. I suoi figli, i suoi nipoti e il resto della famiglia politica, si vedranno complicati nel suo gioco, con una messa in scena che li obbligherà ad esporre i loro veri interessi, dando a Sofía le informazioni necessarie per prendere una decisione, perché lei è "La Dueña".

Tuttavia, all'inizio del piano messo in atto da Sofía, inaspettatamente si proporranno di nuovo problemi che non aveva pianificato. Si ravviveranno antichi conflitti, ne sorgeranno di nuovi, riappariranno antiche storie, altre termineranno e, inoltre, una nuova storia d'amore si andrà crescendo. Amparo (Florencia Bertotti), la nipote di Sofía, orfana a causa di un incidente aereo, conoscerà Félix (Benjamín Vicuña), che risulterà essere figlio del pilota dell'aereo, che perse la vita insieme ai genitori di Amparo.

Félix inizia a lavorare nella impresa Sofía nascondendo la sua vera identità. Il suo obiettivo è avvicinarsi a lei per investigare e delucidare la morte di suo padre, visto che ha già indizi che indicano che non fu un incidente. Davanti a queste circostanze, la storia tornerà complessa e i sentimenti si mescoleranno al rivelarsi della verità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione