La dottoressa Giò

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La dottoressa Giò
Paese Italia
Anno 1997-1998
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 2
Episodi 13
Durata 90 min (Episodio)
Lingua originale italiana
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Filippo De Luigi
Interpreti e personaggi
Fotografia Riccardo Grassetti
Montaggio Raimondo Crociani
Musiche Riccardo Eberspacher
Prima visione
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 1997
Al 1998
Rete televisiva Rete 4
Opere audiovisive correlate
Precedenti Dottoressa Giò (film TV 1995)

La dottoressa Giò è una serie televisiva italiana in due stagioni andata in onda su Canale 5, diretta da Filippo De Luigi e interpretata da Barbara d'Urso. La serie fu anticipata da un film per la TV nel 1995, dal titolo La dottoressa Giò - Una mano da stringere in onda su Canale 5.[1] Dato il buon riscontro del pubblico, furono programmate due stagioni, andate in onda nel 1997 e nel 1998 su Canale 5 La serie è tornata in onda in replica nel 2012 su For You e nel 2013 su Mediaset Extra.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La dottoressa Giorgia Basile, per tutti Giò, lavora come ginecologa in un ospedale romano. Il suo sogno più grande è avere un figlio e ci riesce, ma deve combattere con la realtà quando, nel tentativo di sedare una lite fra una donna incinta tossicodipendente e il suo spacciatore, perde il bambino. Questo avvenimento causa una rottura fra Giò e suo marito Armando, un avvocato dongiovanni. Nei vari episodi la dottoressa Giò si trova alle prese con le sue pazienti, ognuna con una sua storia, a volte drammatica, a volte serena. Con tutte loro la donna si pone non solo dal punto di vista clinico, ma cerca di divenire una figura amica e di supporto. In ogni caso viene affiancata dallo staff dell'ospedale, composto da svariati personaggi: il severo dottor Lombardi, il primario; il gentile dottor Nicotera, in realtà innamorato di Giò; il cinico dottor Capovilla; l'affascinante dottor Stefani; la caposala Adelaide; le infermiere Betta e Mara e molti altri.

Nella seconda stagione, andata in onda nel 1998, la dottoressa Giò si vede costretta ad accettare il comando della dottoressa Finzi, diventata nuovo primario dopo il pensionamento di Lombardi, contrariamente alle sue aspettative, ritenendo di dover essere promossa al suo posto.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima Tv Italia
Prima stagione 5 1997
Seconda stagione 5 1998

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

In una puntata della dodicesima edizione del Grande Fratello è stata interpretata una scena della serie come prova settimanale con Barbara d'Urso ed un concorrente della casa (Rudolf) il quale ha permesso il superamento della prova.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dottoressa Giò, sotto il camice batte un cuore tutto d'oro in la Repubblica, 20 novembre 1995, p. 33. URL consultato il 09-02-2010.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione