La colazione del bimbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La colazione del bimbo
Le Repas de bébé (1895).jpg
La colazione del bimbo
Titolo originale Le Repas de bébé
Paese di produzione Francia
Anno 1895
Durata 1 min
Colore B/N
Audio muto
Genere cortometraggio
Regia Louis Lumière
Produttore Auguste e Louis Lumière
Fotografia Auguste e Louis Lumière
Interpreti e personaggi

La colazione del bimbo è un film dei fratelli Auguste e Louis Lumière, compreso tra i dieci film che vennero proiettati al primo spettacolo pubblico di cinematografo del 28 dicembre 1895 al Salon indien du Grand Café di Boulevard des Capucines a Parigi.[1]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Come indicato dal titolo, il film (della durata di circa un minuto) presenta due premurosi genitori che imboccano il loro bimbo. Esiste anche una versione del 1903.

I due genitori sono interpretati, pur non esistendo all'epoca ancora precisi codici della recitazione, da Auguste Lumière, fratello di Louis, e consorte. L'inquadratura è frontale a mezzo busto oltre il piano della tavola. La scena si svolge all'aperto. Gli spettatori rimasero molto colpiti, in questo film, soprattutto dal movimento delle foglie della vegetazione dello sfondo, un dettaglio naturalistico che per la prima volta era oggetto di una riproduzione "artificiale".

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Georges Sadoul:

« La serie di questi film rappresenta non solo un vero album di famiglia ma anche un involontario documentario sociale su una ricca famiglia francese della fine del secolo. Lumière dà il quadro di sicura agiatezza, e gli spettatori si rivedono sullo schermo così come sono nella vvita o come vorrebbero essere. [...] La bonomia domina Le Repas de bébé, in cui il padre (Auguste Lumière) in maniche di camicia e la madre in un bell'abito di seta a righe osservano con tenerezza gli atteggiamenti e le smorfie di un bambino che mangia la pappa e agita un biscotto. In primo piano stanno un sevizio da caffè d'argento e le bottiglie di liquore, poggiatee su un vassoio. la scena è ripresa in piano americano perché lo spettatore possa apprezzare le espressioni semplici e naturali dei tre interpreti. »
(Georges Sadoul, Storia del cinema mondiale, p. 31.)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.institut-lumiere.org/francais/films/1seance/accueil.html

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sandro Bernardi, L'avventura del cinematografo, Marsilio Editori, Venezia 2007. ISBN 978-88-317-9297-4
  • Gianni Rondolino, Manuale di storia del cinema, UTET, Torino 2010. ISBN 978-88-6008-299-2
  • Georges Sadoul, Storia del cinema mondiale, Feltrinelli, Milano 1964.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema