La coda di rondine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La coda di rondine
Autore Salvador Dalí
Data 1983
Tecnica olio su tela
Dimensioni 73 cm × 92,2 cm 
Ubicazione Museo Dalì, Figueres

Coda La Rondine - Serie sulle catastrofi (in francese La queue d'aronde — Série des catastrophes) è un dipinto dell'artista surrealista spagnolo Salvador Dalí. È stato terminato nel maggio 1983 ed è l'ultima opera completa del maestro: ad essa sono seguiti solo schizzi ed è la parte finale di una serie di quadri basati sulla teoria delle catastrofi di René Thom.

Thom ha suggerito che nelle quattro dimensioni dei fenomeni, ci sono sette superfici di equilibrio possibili, e quindi sette eventuali discontinuità, catastrofi o "elementi": piega, cuspide, coda di rondine, farfalla, ombelico ellittico, ombelico iperbolico e ombelico parabolico. "La forma della coda di rondine di Dalí è presa direttamente dal grafico quadridimensionale di Thom che porta lo stesso titolo, in combinazione con un altro grafico sulla seconda catastrofe, la esse curva che Thom ha soprannominato, "cuspide". Il modello di René è presentato insieme alle curve eleganti di un violoncello e ai suoi fori a "f", anche connotare il simbolo matematico di un integrale in calcolo:[non chiaro].

Nel suo discorso del 1979, tenutosi durante il Gala, Velázquez e il Vello d'Oro nella prestigiosa Académie des Beaux-Arts dell'Institut de France, Dalí ha descritto la teoria di Thom come l'estetica più bella della teoria del mondo. Ha anche raccolto il suo primo incontro solo con René Thom, in cui ha detto che Thom era uno studioso del movimento delle placche tettoniche. Questo ha provocato una discussione tra Dalì e René riguardo alla stazione ferroviaria di Perpignan, in Francia, che l'artista aveva dichiarato nel 1960 come centro dell'universo. Thom rispose: "Vi posso assicurare che la Spagna è imperniata al centro del cosmo - ma non nella zona di Perpignan- ma esattamente lì dove la sua stazione ferroviaria sta oggi". Dalí fu subito rapito da questa dichiarazione che ne influenzò la pittura Rapimento topologico d'Europa - Omaggio a René Thom.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura