La casa dei sette camini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa dei sette camini
Titolo originale The House of the Seven Gables
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1940
Durata 89 min.
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1.37 : 1
Genere drammatico
Regia Joe May
Soggetto Nathaniel Hawthorne (romanzo)
Sceneggiatura Lester Cole

Harold Greene (adattamento)

Produttore Burt Kelly (associato)
Casa di produzione Universal Pictures
Fotografia Milton R. Krasner
Montaggio Frank Gross
Musiche Frank Skinner
Tema musicale Charles Previn (direzione musicale)
Scenografia Jack Otterson

Richard H. Riedel (associato)

Costumi Vera West
Trucco Jack P. Pierce
Interpreti e personaggi

La casa dei sette camini (The House of the Seven Gables) è un film del 1940 diretto da Joe May, tratto dal romanzo di Nathaniel Hawthorne La casa dei sette abbaini.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel 1828 la famiglia Pyncheon è sull'orlo della bancarotta e per ottenere la casa Jaffrey ottiene dal fratello Clifford una finta confessione su un omicidio. Vent'anni dopo l'innocente esce di prigione e ancora l'aspetta la sua fidanzata, e lui, insieme al compagno di cella ha un piano per provare la propria innocenza...

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dall'Universal Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dall'Universal Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 12 aprile 1940 dopo essere stato presentato in prima a Chicago il 29 febbraio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema