La casa buia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo romanzo di Day Keene, vedi Crepi il migliore.
La casa buia
Titolo originale Gone, Baby, Gone
Autore Dennis Lehane
1ª ed. originale 1998
Genere romanzo
Lingua originale inglese

La casa buia (Gone, Baby, Gone) è un thriller di Dennis Lehane edito nel 1998.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un quartiere di Boston "dove la vita di un bambino vale meno di una lattina di birra", viene rapita la piccola Amanda McCready di quattro anni.

Pat Kenzie ed Angie Gennaro ricevono dagli zii della piccola l'incarico di ritrovarla e scoprono che la madre tossicodipendente è implicata in qualcosa più grande di lei.

Rovistando nel marcio della natura umana, i due investigatori vengono a contatto con la depravazione che può riversarsi su di un bambino e questo li fa disperare di poter trovare viva Amanda. Ma nulla è come sembra e l'indagine prende dei risvolti che non avrebbero mai immaginato.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Adattamento cinematografico[modifica | modifica sorgente]

Dal suddetto libro è stato tratto il film Gone Baby Gone uscito nel 2007, per la regia di Ben Affleck.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura