La Libre Belgique

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Libre Belgique
Stato Belgio Belgio
Lingua francese
Periodicità quotidiano
Genere stampa nazionale
Fondazione 1883
Sede Bruxelles
Diffusione cartacea 54567 (settembre 2009)
Direttore Denis Pierrard
Redattore capo Vincent Slits
Sito web http://www.lalibre.be/
 

La Libre Belgique è un quotidiano generalista belga in lingua francese. È stato fondato nel 1883 sotto il nome di Patriote.

Il quotidiano ha ottenuto una certa notorietà in internet a seguito della causa vinta contro Google per presunta infrazione del copyright. Il caso si basò sul fatto che il motore di ricerca mostrava parte delle notizie del sito web del quotidiano attraverso il servizio Google News. Un giudice belga ha sentenziato la non conformità con la legislazione del Belgio, ed ha ordinato a Google di cessare tutte le violazioni di copyright dalle sue pagine web.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (FR) Albert van de Kerckhove, L'histoire merveilleuse de La Libre Belgique, A. Dewit, 1919

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]