La Grande Écurie et la Chambre du Roy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Grande Écurie et la Chambre du Roy
Stato Francia Francia
Direttore Jean-Claude Malgoire
Organico strumentale orchestra da camera
Repertorio musica barocca
Periodo attività 1966 - in attività
Etichetta CBS Records, Sony Classical, Astrée, K617, Dynamic
Album realizzati più di 30
 

La Grande Écurie et la Chambre du Roy è un ensemble di musica strumentale francese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'ensemble è stata fondato nel 1966 dall'oboista e direttore d'orchestra Jean-Claude Malgoire. È stato il primo in Francia a specializzarsi nell'esecuzione della musica barocca con strumenti storici, con una ricerca musicologica volta a riscoprire le peculiarità delle partiture originali. Il suo repertorio è vasto, e spazia del XVII secolo alla musica contemporanea[1].

Il gruppo si esibisce in concerti in tutto il mondo, e ha registrato numerosi CD, per alcuni dei quali ha ottenuto riconoscimenti internazionali, come il Prix de l'Académie du disque lyrique, per l'incisione dei Vêpres pour la Nativité de la Vierge di Antonio Vivaldi, e il Victoire de la Musique per l'opera Motezuma[2].

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Video[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Note sulla storia dell'ensemble
  2. ^ Jean Claude Malgoire, la Grande Ecurie et la Chambre du Roy

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica