La Dessalinienne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Dessalinienne (Il Canto di Dessalines) è l'inno nazionale di Haiti.

Fu scritto in onore di Jean-Jacques Dessalines da Justin Lhérisson e musicato da Nicolas Geffrard è stato adottato nel 1904.

Testo in Creolo[modifica | modifica wikitesto]

Pou Ayiti peyi Zansèt yo
Se pou-n mache men nan lamen
Nan mitan-n pa fèt pou gen trèt
Nou fèt pou-n sèl mèt tèt nou
Annou mache men nan lamen
Pou Ayiti ka vin pi bèl
Annou, annou, met tèt ansanm
Pou Ayiti onon tout Zansèt yo.
Pou Ayiti onon Zansèt yo
Se pou-n sekle se pou-n plante
Se nan tè tout fòs nou chita
Se li-k ba nou manje
Ann bite tè, ann voye wou
Ak kè kontan, fòk tè a bay.
Sekle,wouze, fanm kou gason
Pou-n rive viv ak sèl fòs ponyèt nou.
Pou Ayiti ak pou Zansèt yo
Fo nou kapab vanyan gason
Moun pa fèt pou ret avèk moun
Se sa-k fè tout Manman ak tout Papa
Dwe pou voye Timoun lekòl
Pou yo aprann, pou yo konnen
Sa Tousen, Desalin, Kristòf, Petyon
Te fè pou wet Ayisyen anba bòt blan.
Pou Ayiti onon Zansèt yo
Ann leve tèt nou gad anlè
Pou tout moun, mande Granmèt la
Pou-l ba nou pwoteksyon
Pou move zanj pa detounen-n
Pou-n ka mache nan bon chimen
Pou libète ka libète
Fòk lajistis blayi sou peyi a.
Nou gon drapo tankou tout Pèp.
Se pou-n renmen-l, mouri pou li.
Se pa kado, blan te fè nou
Se san Zansèt nou yo ki te koule
Pou nou kenbe drapo nou wo
Se pou-n travay met tèt ansanm.
Pou lòt, peyi, ka respekte-l
Drapo sila a se nanm tout Ayisyen.

Testo in Francese[modifica | modifica wikitesto]

Pour le Pays, Pour les ancêtres,
Marchons unis, Marchons unis.
Dans nos rangs point de traîtres!
Du sol soyons seuls maîtres.
Marchons unis, Marchons unis
Pour le Pays, Pour les ancêtres,
Marchons, marchons, marchons unis,
Pour le Pays, Pour les ancêtres.
Pour les Aïeux, pour la Patrie
Bêchons joyeux, bêchons joyeux
Quand le champ fructifie
L'âme se fortifie
Bêchons joyeux, bêchons joyeux
Pour les Aïeux, pour la Patrie
Bêchons, bêchons, bêchons joyeux
Pour les Aïeux, pour la Patrie.
Pour le Pays et pour nos Pères
Formons des Fils, formons des Fils
Libres, forts et prospères
Toujours nous serons frères
Formons des Fils, formons des Fils
Pour le Pays et pour nos Pères
Formons, formons, formons des Fils
Pour le Pays et pour nos Pères.
Pour les Aïeux, pour la Patrie
O Dieu des Preux, O Dieu des Preux!
Sous ta garde infinie
Prends nos droits, notre vie
O Dieu des Preux, O Dieu des Preux!
Pour les Aïeux, pour la Patrie
O Dieu, O Dieu, O Dieu des Preux
Pour les Aïeux, pour la Patrie.
Pour le Drapeau, pour la Patrie
Mourir est beau, mourir est beau!
Notre passé nous crie:
Ayez l'âme aguerrie!
Mourir est beau, mourir est beau
Pour le Drapeau, pour la Patrie
Mourir, mourir, mourir est beau
Pour le Drapeau, pour la Patrie.

Traduzione in Italiano del testo in Creolo[modifica | modifica wikitesto]

Per Haiti, paese degli antenati
Dobbiamo marciare mano in mano
Non dovranno esserci traditori tra noi
Noi dobbiamo essere i nostri unici padroni
Marciamo mano in mano
Per Haiti può essere più bello
Avanti, Avanti, mettiamoci insieme
Per Haiti in nome di tutti gli antenati.
Per Haiti e gli antenati
Dobbiamo essere abili e valorosi uomini
Gli uomini non sono nati per servire altri uomini
Ecco perché tutte le madri e tutti i padri
Devono mandare i loro figli a scuola
Devono imparare, Devono conoscere
Cosa Toussaint, Dessalines, Cristophe e Pétion
Fecero per togliere gli Haitiani sotto gli stivali dei bianchi.
Per Haiti nel nome degli antenati
Dobbiamo lavorare sodo, Dobbiamo mostrare
è nel suolo tutta la nostra forza si siede
è esso che ci nutre
Lavoreremo la terra, Lavoreremo la terra
Con gioia, che il terreno sia fertile
Falciare, l'acqua, gli uomini come le donne
Dovremo vivere solo con la forza delle nostre braccia


Per Haiti nel nome degli antenati
Alzeremo la testa e guarderemo in alto
Tutti dovremo chiedere al Signore
Per concederci protezione
Per i mali che non ci volti le spalle
Per noi marceremo nella retta via
Per libertà sia la libertà
Che la giustizia copra la Nazione.
Abbiamo una bandiera come tutti i popoli
Dobbiamo amarla, morire per essa
Non era un regalo dei bianchi
Era il sangue dei nostri antenati che innondò
Dobbiamo tenere alta la nostra bandiera
Dobbiamo lavorare, Noi dobbiamo stare insieme
Per altri paesi rispettarci
Questa bandiera è l'anima del popolo Haitiano

Traduzione in Italiano del testo in Francese[modifica | modifica wikitesto]

Per il nostro paese,
Per i nostri antenati,
Marciamo uniti.
Che non ci siano traditori tra di noi!
Siamo noi i padroni della nostra terra.
Marciamo uniti
Per il nostro paese,
Per i nostri antenati.
Per i nostri avi,
Per il nostro paese
Fatichiamo con gioia.
Che i nostri campi siano fertili
Che le nostre anime prendano coraggio.
Fatichiamo con gioia
Per i nostri avi,
Per il nostro paese.
Per il nostro paese
E per i nostri antenati,
Educhiamo i nostri figli.
Libertà, forza e prosperità,
Saremo sempre fratelli.
Educhiamo i nostri figli
Per il nostro paese,
E per i nostri antenati.
Per i nostri avi,
Per il nostro paese,
Oh Dio dei valorosi!
Prendi i nostri diritti e le nostre vite
Sotto la tua infinita protezione,
Oh Dio dei valorosi!
Per i nostri avi,
Per il nostro paese.
Per la nostra bandiera,
Per il nostro paese,
Morire è una bella cosa!
Il nostro passato grida a noi
Noi abbiamo un animo forte!
Morire è una bella cosa,
Per la nostra bandiera,
Per il nostro paese.