LaShawn Merritt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LaShawn Merritt
LaShawn Merritt 2012 Shankbone.JPG
LaShawn Merritt al Tribeca Film Festival 2012.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
60 m indoor 6"68 (2006)
100 m 10"56 (2007)
200 m 19"98 (2007)
200 m indoor 20"40 (2005)
300 m 31"30 (2009)
400 m 43"74 (2013)
400 m indoor 44"93 (2005)
Società Nike
Carriera
Nazionale
2005- Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Mondiali 7 2 0
Mondiali indoor 1 0 0
Mondiali di staffetta 1 0 0
Mondiali juniores 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2014

LaShawn Merritt (Portsmouth, 27 giugno 1986) è un atleta statunitense, specialista nei 400 metri piani, disciplina in cui ha vinto il titolo olimpico a Pechino 2008 e di cui è il quinto uomo più veloce di tutti i tempi con un record personale di 43"74.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Portsmouth (Virginia), dove si è laureato presso la Woodrow Wilson High School, ha frequentato per un anno il college per atleti alla East Carolina University prima di firmare un contratto di fornitura con la Nike, rendendolo non più convocabile per competizioni NCAA. Attualmente è uno studente della Old Dominion University, sempre in Virginia.

Ai Campionati del mondo di atletica leggera 2007 ad Osaka si è aggiudicato una medaglia d'argento nei 400 metri piani e un oro nella staffetta 4×400 metri.

Sempre nei 400 m ha vinto l'oro ai Giochi olimpici di Pechino 2008, battendo il connazionale e campione olimpico uscente Jeremy Wariner. Le aspettative erano di una gara combattuta, ma all'arrivo il distacco è stato il più grande della storia delle finali olimpiche dei 400 m.

L'anno seguente ai mondiali a Berlino sconfigge nuovamente il connazionale Jeremy Wariner laureandosi campione del mondo.

Il 22 aprile 2010 il suo avvocato rende pubblico che l'atleta è risultato positivo alla DHEA, uno steroide anabolizzante, in tre controlli antidoping avvenuti tra ottobre e gennaio ed ha accettato una sospensione temporanea.[1]

Ai Giochi olimpici di Londra 2012 si presenta tra i favoriti ma deve arrendersi già nelle batterie a causa di un infortunio muscolare.

Progressione[modifica | modifica sorgente]

400 metri piani[modifica | modifica sorgente]

Stagione Risultato Luogo Data Rank. Mond.
2013 43"74 Russia Mosca 13-8-2013
2012 44"12 Stati Uniti Eugene 24-6-2012
2011 44"35 Corea del Sud Daegu 28-8-2011
2009 44"06 Germania Berlino 21-8-2009
2008 43"75 Cina Pechino 21-8-2008
2007 43"96 Giappone Osaka 31-8-2007
2006 44"14 Germania Stoccarda 9-9-2006
2005 44"66 Giamaica Kingston 7-5-2005
2004 45"25 Italia Grosseto 15-7-2004 38º
2003 47"90 Stati Uniti Richmond 31-5-2003

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2004 Mondiali juniores Italia Grosseto 400 metri Oro Oro 45"25
4×100 metri Oro Oro 38"66
4×400 metri Oro Oro 3'01"09
2005 Mondiali Finlandia Helsinki 4×400 metri Oro Oro 2'56"91 [2]
2006 Mondiali indoor Russia Mosca 4×400 metri Oro Oro 3'03"24
2007 Mondiali Giappone Osaka 400 metri Argento Argento 43"96 Record personale
4×400 metri Oro Oro 2'55"56 Record mondiale stagionale
2008 Giochi olimpici Cina Pechino 400 metri Oro Oro 43"75 Record personale
4×400 metri Oro Oro 2'55"39 Record olimpico
2009 Mondiali Germania Berlino 400 metri Oro Oro 44"06 Record mondiale stagionale
4×400 metri Oro Oro 2'57"86 Record mondiale stagionale
2011 Mondiali Corea del Sud Daegu 400 metri Argento Argento 44"63 Record mondiale stagionale
4×400 metri Oro Oro 2'59"31
2012 Giochi olimpici Regno Unito Londra 400 metri Batteria nf
2013 Mondiali Russia Mosca 400 metri Oro Oro 43"74 Record mondiale stagionale
4×400 metri Oro Oro 2'58"71 Record mondiale stagionale
2014 Mondiali di staffetta Bahamas Nassau 4×400 metri Oro Oro 2'57"25 Record dei Campionati

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

LaShawn Merritt ai Mondiali di Berlino 2009.
  • 2 volte campione nazionale dei 400 metri piani (2008, 2009)
  • 1 volta campione nazionale juniores dei 200 metri piani (2004)
  • 1 volta campione nazionale juniores dei 400 metri piani (2004)
2004
  • Oro Oro ai Campionati statunitensi juniores, 200 metri - 20"72
  • Oro Oro ai Campionati statunitensi juniores, 400 metri - 46"80
2005
  • 4º ai Campionati statunitensi, 400 metri - 44"73
2006
  • Argento Argento ai Campionati statunitensi, 400 metri - 44"50
  • Argento Argento ai Campionati statunitensi indoor, 400 metri - 46"17
2007
  • Argento Argento ai Campionati statunitensi, 400 metri - 44"06
2008
  • Oro Oro ai Campionati statunitensi, 400 metri - 44"00
2009
  • Oro Oro ai Campionati statunitensi, 400 metri - 44"50

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

2006
2007
2008
2009
2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ LaShawn Merritt positivo "Sospensione temporanea" in La Gazzetta dello Sport, 22 aprile 2010. URL consultato il 23 aprile 2010.
  2. ^ In questa occasione LaShawn Merritt ha gareggiato unicamente in batteria. Il tempo si riferisce alla finale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]