LEGO Indiana Jones 2: L'avventura continua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LEGO Indiana Jones 2: L'avventura continua
Lego indiana jones 2 logo.png
Titolo originale Lego Indiana Jones 2: The Adventure Continues
Sviluppo Traveller's Tales
Pubblicazione LucasArts
Serie LEGO
Data di pubblicazione 17 novembre 2009 (USA) 20 novembre 2009 (EUR)
Genere Azione
Tema Singolo giocatore, Multiplayer
Piattaforma Wii, Xbox 360, PlayStation 3, Nintendo DS, PlayStation Portable, Microsoft Windows
Fascia di età ESRB: E 10+, E (Nintendo DS)
Preceduto da LEGO Indiana Jones: Le avventure originali

LEGO Indiana Jones 2: L'avventura continua è un videogioco sviluppato da Traveller's Tales e pubblicato da LucasArts il 17 novembre 2009 negli Stati Uniti ed il 20 novembre in Europa.

Il gioco consente di giocare tutte e quattro le avventure cinematografiche dell'archeologo, compreso quindi il più recente Il Regno del Teschio di Cristallo, non incluso nel precedente capitolo videoludico.

La giocabilità è la stessa del primo videogame, con la storia che si articolerà in vari livelli giocabili in solo o in co-op.

La novità assoluta del gioco è la possibilità per il giocatore di creare livelli personalizzati. Il gioco è stato messo in commercio per Wii, Xbox 360, PlayStation 3, Nintendo DS, PlayStation Portable e Microsoft Windows.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre le versioni per 'console fisse' (Xbox 360, Wii e Playstation 3) seguono la trama dei quattro film, la versione per Nintendo DS dispone solamente del quarto film.

Nintendo DS[modifica | modifica wikitesto]

Indiana Jones e Marion Ravenwood stanno volando su un aereo quando si ritrovano faccia a faccia con tutti i cattivi della serie. I due si buttano dall'aereo e finiscono su un'isola.

Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo[modifica | modifica wikitesto]

Indiana e il suo amico Mac stanno scavando in Messico, quando all'improvviso vengono rapiti dai comunisti. Essi vogliono una cassa dall'Hangar 51. Indy gliela recupera e scopre che Mac è cattivo. Indiana fugge con l'aiuto di un magazziniere. Pochi giorni dopo, Indy incontra Mutt la cui madre(poi si scoprirà che ci aveva fatto un figlio)è stata rapita assieme ad un vecchio amico di Indy, Arold Oxley. Indy salva Oxley e la madre di Mutt, Marion Williams, e insieme si dirigono verso il Tempio del Teschio di Cristallo. Dopo aver salito le scale (l'ascensore era guasto, o, almeno, così voleva far credere la tribù). Arrivati al tempio, Irina Spalko e i comunisti raggiungono Indiana, Marion, Mutt e Oxley. Lì Irina prende possesso del tempio e acquisisce il potere degli extraterrestri.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Console fisse[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si svolge nell'Hangar 51 dal quale è possibile giocare 3 atti dai film precedenti e 3 dal Teschio di Cristallo, ciascuno composto da quindici livelli. Il gioco dispone inoltre di un set chiamato Creatore che permette di creare personaggi, livelli, un'avventura (composta dalla trama dei 4 film uniti da i livelli creati dal giocatore, al quale si aggiungono un filmato introduttivo e uno conclusivo che mostrano l'oggetto da recuperare, anch'esso a scelta) e una modalità chiamata Partita Rapida per rigiocare ciascun livello con due personaggi sbloccati a scelta. I giochi sono composti da un grande hub world, e da questo è possibile accedere ai cinque livelli della storia e cinque bonus. Una volta completata la modalità storia, i livelli mostreranno l'ambiente dopo la storia e nasconderanno ciascuno 1 cassa dorata, per un totale di 5 casse e altre 5 nascoste nei livelli bonus. Ogni cassa trovata è possibile distruggerla nell'Hub World e contiene dei pezzi per costruire un oggetto che permette l'accesso al livello super bonus.

Nintendo DS[modifica | modifica wikitesto]

I 12 livelli di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo sono giocabili dall' isola in cui si trovano Indy e Marion. Nell'isola si trovano le pagine del diario di Jones: recuperate permettono di fare 16 minigiochi divisi in 4 per ogni avventura tratta dai film. Una volta giocato un livello nella modalità storia è possibile giocarlo nuovamente; questa volta però si hanno a disposizione 10 personaggi sbloccati in precedenza. Nell' isola si trovano 9 cubetti rossi: se trovati, sbloccano dei trucchi da comprare al negozio.

Differenze con il film[modifica | modifica wikitesto]

  • Appena Indy esce dall' Hangar 51, nel gioco è accompagnato da un personaggio completamente assente nel film, il magazziniere dell' Hangar.
  • Gli alieni del film sono 13, corrispondendo al numero dei teschi di cristallo, mentre nel gioco portatile sono quattro.
  • Nel film Irina Spalko muore dopo che gli alieni le hanno donato il sapere. La vicenda viene riadattata nel videogame in modo da far sì che Irina sia il boss finale del gioco.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel livello 'Caos al bar' è possibile accendere il Jukebox con la musica della taverna di Mos Eisley, della serie di film Star Wars.
  • Nel Nintendo DS e su console e pc in "Il Regno del teschio di Cristallo Atto 1" compare l' Arca dell' Alleanza (trovata ne I Predatori dell'arca perduta) e solo su console (sempre nel primo atto del teschio di cristallo) compare anche il Bastone di Ra (usato per trovare l' Arca).
  • È impossibile chiamare un livello "Tomb Raider". Inoltre, se il giocatore salva il livello come "Aliens" il nome sarà automaticamente cambiato in "Interdimensional beings" (cioè esseri intradimensionali, ricordando le parole di Oxley).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]