LEGO Battles: Ninjago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lego Battles: Ninjago
Lego battles ninjago logo.png
Sviluppo TT Games, Hellbent Games
Pubblicazione Lego Group, Warner Bros. Interactive Entertainment
Data di pubblicazione Flags of Canada and the United States.svg 12 aprile 2011
ColoredBlankMap-World-10E.svg 15 aprile 2011
Genere Strategia
Tema Ninjago
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Nintendo DS
Fascia di età ESRB:E
PEGI:7+
Periferiche di input Cartuccia
Preceduto da LEGO Battles
Seguito da LEGO Ninjago: Nindroids

Lego Battles: Ninjago (noto anche come Lego Ninjago: The Video Game in USA e UK) è un videogioco Lego pubblicato il 12 aprile 2011 in Nord America e il 15 aprile 2011 nel resto del mondo per la console Nintendo DS, ispirato dalla serie Ninjago.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è una sorta di mix tra i normali giochi Lego e la serie Battles. I giocatori controllano sei costruttori e sette eroi. Ogni eroe ha tre versioni, due delle quali devono essere ricercate. In queste modalità, due abilità speciali dette "incantesimi", possono essere utilizzate. Le squadre possono anche costruire cinque edifici differenti: il mastio, la sede del team, la banca di mattoni, dove i costruttori possono lasciare i mattoni, la miniera, che produce automaticamente i mattoni, la caserma, che fabbrica eroi, e la torre, che spara proiettili. Inoltre le torri possono avere aggiornamenti sulla base degli elementi. La storia Ninjago si basa sulla formazione dei ninja e la loro ricerca per trovare le quattro armi d'oro nel mondo sotterraneo. La storia degli Skeletons si basa sull'esercito degli scheletri (guidato da Samukai) alla ricerca delle armi d'oro. Il videogioco si basa sulla storia della serie animata Ninjago: Masters of Spinjitsu, ma con alcune differenze, per esempio, Sensei Wu va insieme ai ninja a trovare le Shurikens del Ghiaccio e il Nunchaku del Fulmine, mentre nel cartone i ninja vanno da soli.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Le recensioni su Lego Battles: Ninjago sono state miste.[1] GamesRadar ha dichiarato: "La componente di strategia in tempo reale è ideale per i principianti, ma può diventare noiosa per i giocatori più esperti e chi preferisce l'azione veloce alla pianificazione strategica."[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.metacritic.com/game/ds/lego-battles-ninjago
  2. ^ LEGO Battles: Ninjago review | GamesRadar