L'usurpatore (film 1939)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'usurpatore
Titolo originale Tower of London
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1939
Durata 92 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1,37 : 1
Genere orrore, drammatico
Regia Rowland V. Lee
Sceneggiatura Robert N. Lee
Produttore Rowland V. Lee
Casa di produzione Universal Pictures
Distribuzione (Italia) Lux Film (1946)
Fotografia George Robinson
Montaggio Edward Curtiss
Musiche Ralph Freed, Hans J. Salter, Frank Skinner
Scenografia Jack Otterson
Costumi Vera West
Trucco Sam Kaufman, Otto Lederer e Jack P. Pierce (non accreditati)
Interpreti e personaggi

L'usurpatore (Tower of London) è un film del 1939, diretto da Rowland V. Lee. Oggetto di un remake di Roger Corman nel 1962 con La torre di Londra.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia ambientata nell'Inghilterra del XV secolo, racconta delle lotte interne per l'ascesa al trono fra Riccardo duca di Gloucester che, aiutato da Mord, riesce ad eliminare ogni altro avversario. A contrastarlo, Enrico Tudor. Dalla lotta tra le due fazioni, scaturirà la battaglia di Bigworth.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Rowland V. Lee per l'Universal Pictures. Venne girato dall'11 agosto all'ottobre 1939[1]. Per le scene di interni furono utilizzati gli studios dell'Universal. Le scene di battaglia furono girate, invece, a Tarzana (Los Angeles[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Universal Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 17 novembre 1939. In Italia, il film - che non era potuto uscire a causa della guerra - venne distribuito il 23 ottobre 1946.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb business
  2. ^ IMDb Locations

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema