L'uomo di Aran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'uomo di Aran
L'uomо di Aran.png
una scena del film
Titolo originale Man of Aran
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1934
Durata 77 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere documentario, drammatico
Regia Robert J. Flaherty
Sceneggiatura Robert J. Flaherty
Produttore Michael Balcon
Musiche John Greenwood
Interpreti e personaggi
Premi

L'uomo di Aran (Man of Aran) è un film drammatico o documentario poetico del 1934 di Robert J. Flaherty

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È la storia di una famiglia di pescatori che vive su una delle isole di Aran in Irlanda. In una terra inospitale e dura viene descritta la vita di persone forti ed indipendenti abituate a lottare contro gli elementi della natura ed a rispettarla. La famiglia, composta da padre, madre e figlio, riproduce fatti, parole e gesti tradizionali e antichi, ripresi dal regista con un piglio da antropologo, sempre pronto a sciogliersi in una struttura drammatica, nella quale i personaggi acquistano la dimensione eroica, pur restando esseri umili.[1]

Tra gli avvenimenti più emblematici vi sono la caccia agli squali, la tempesta che quasi travolge la barca del protagonista e la vita all'interno della capanna.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario del cinema", di Fernaldo Di Giammatteo, Newton&Compton, Roma, 1995, pag.89

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert J. Flaherty, La funzione del documentario.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema