L'ultimo eroe (film 1930)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultimo eroe
Titolo originale The Last of the Duanes
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1930
Durata 62 min
Colore B/N
Audio sonoro
Rapporto 1,37 : 1
Genere azione, avventura, sentimentale, western
Regia Alfred L. Werker
Soggetto dal romanzo Last of the Duanes di Zane Grey
Sceneggiatura Ernest Pascal (adattamento)
Produttore Alfred L. Werker

Edward Butcher e Harold B. Lipsitz (associati)

Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia Daniel B. Clark
Montaggio Ralph Dietrich
Musiche Samuel Kaylin (non accreditato)
Scenografia William S. Darling (ambientazione)
Costumi Sophie Wachner

Sam Benson (guardaroba, non accreditato)

Interpreti e personaggi

L'ultimo eroe (The Last of the Duanes) è un film del 1930 diretto da Alfred L. Werker. L'omonimo romanzo di Zane Grey, in precedenza, era già stato portato sullo schermo con altri due film, interpretati uno (quello del 1919) da William Farnum e l'altro (quello del 1924) da Tom Mix.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Buck Duane vendica la morte del padre uccidendo il suo assassino. Ma, facendo così, si mette fuori legge e deve fuggire. Ritrova la sua ex fidanzata, Ruth, caduta nelle mani di Bland, a capo di una banda di banditi. Cercando di salvarla, diventa amico della moglie di Bland.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation. Venne girato a Sedona, in Arizona[1]. In contemporanea, venne girata la versione spagnola del film che aveva come protagonista George J. Lewis[2].

Versioni cinematografiche del romanzo[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film - presentato da William Fox - uscì nelle sale cinematografiche USA il 31 agosto 1930. Variety gli assegnò un durata di 62 minuti, mentre le copie rimaste non superano i 54 minuti (incluse le musiche). Ciò fa supporre che un rullo sia andato perso. Probabilmente il quarto, dato che dopo tre rulli, c'è un salto narrativo nella storia[2].

Con il titolo Bis zum letzten Mann, il film uscì in Austria nel 1931. In Italia arrivò nel 1935, ribattezzato L'ultimo eroe[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb Locations
  2. ^ a b IMDb (EN)
  3. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema