L'ultima lezione (Randy Pausch)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultima lezione
Titolo originale The Last Lecture
Autore Randy Pausch con Jeffrey Zaslow
1ª ed. originale 2008
1ª ed. italiana 2008
Genere saggio
Sottogenere biografico
Lingua originale inglese

L'ultima lezione (sottotitolo La vita spiegata da un uomo che muore, in originale The Last Lecture) è un libro scritto da Randy Pausch in collaborazione con Jeffrey Zaslow, nato da una lezione tenuta nel settembre 2007 da Pausch, dal titolo Really Achieving Your Childhood Dreams (Realizzare davvero i sogni dell'infanzia).

Il libro è stato un best-seller nel 2008[1], anno in cui è stato pubblicato dalla Disney Hyperion.

Discorso[modifica | modifica sorgente]

L'ultima lezione è il libro che Pausch, un informatico della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, ha scritto per raccontare tutte le cose che voleva che i suoi figli avrebbero dovuto sapere dopo la sua morte, dato che aveva ricevuto la notizia che avrebbe avuto pochi mesi di vita a causa di un cancro al pancreas. Egli racconta storie della sua infanzia, molte lezioni che vuole che i suoi figli imparino e che sappiano riguardo alla vita e riguardo a lui stesso.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • L'ultima lezione, di Randy Pausch e Jeffrey Zaslow, ed. Rizzoli, 2008

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Hardcover Advice list, New York Times, 22-06-2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura