L'ultima battaglia del generale Custer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultima battaglia del generale Custer
Titolo originale Tonka
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1958
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere western
Regia Lewis R. Foster
Soggetto David Appel
Sceneggiatura Lewis R. Foster, Lillie Hayward
Produttore James C. Pratt
Casa di produzione Walt Disney Productions
Fotografia Loyal Griggs
Montaggio Ellsworth Hoagland
Musiche Oliver Wallace
Scenografia Robert Emmet Smith (art director)
Oliver Emert, Emile Kuri (set decorator)
Trucco Pat McNalley
Interpreti e personaggi

L'ultima battaglia del generale Custer (Tonka) è un film del 1958 diretto da Lewis R. Foster.

È un western statunitense con Sal Mineo e Philip Carey.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da Lewis R. Foster su una sceneggiatura dello stesso Foster e di Lillie Hayward su un soggetto di David Appel, fu prodotto da James C. Pratt[1] per la Walt Disney Productions[2] e girato a Bend, Oregon,[3] dal 4 giugno al 25 luglio 1958. Il titolo di lavorazione fu A Horse Called Comanche.[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo Tonka negli Stati Uniti dal 25 dicembre 1958[5] al cinema dalla Buena Vista Pictures.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Giappone il 25 aprile 1959
  • in Italia l'8 ottobre 1959 (L'ultima battaglia del generale Custer)
  • in Danimarca il 26 dicembre 1959 (Tonka, den vilde hingst)
  • in Messico il 10 marzo 1960 (Tonka)
  • in Finlandia il 7 ottobre 1960 (Tonka)
  • in Uruguay il 7 luglio 1964
  • in Brasile (Tonka e o Bravo Comanche)
  • in Spagna (Tonka en la Última Batalla del General Custer)
  • in Francia (Tonka)
  • in Grecia (Tonka)
  • in Germania Ovest (Sie nannten ihn Komantsche)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini il film è un "modesto western" con una storia piacevole.[6]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

La tagline è: The Untold Story behind the West's Strangest Legend!.[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  4. ^ (EN) American Film Institute. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline. URL consultato il 28 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema