L'opera del mendicante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'opera del mendicante
Ballad opera in 3 atti
Autore John Gay
Titolo originale The Beggar's Opera
Lingua originale Inglese
Genere Ballad opera
Composto nel 28 giugno 1727
Prima assoluta 29 gennaio 1728
Versioni successive

Opera da tre soldi (Brecht)

Personaggi
  • Mendicante
  • Capocomico
  • Peachum ricettatore
  • Mrs. Peachum sua moglie
  • Polly figlia dei coniugi Peachum, innamorata di Macheath
  • Macheath bandito e frequentatore di prostitute
  • Lockit carceriere, complice di Peachum
  • Lucy sua figlia, amante sedotta da Macheath
  • Diana Trapes ricettatrice, complice di Peachum
  • Filch ladruncolo, servo dei coniugi Peachum
  • Matt of the Mint, Jemmy Twitcher, Crook-Finger’d Jack, Wat Dreary, Robin of Bagshot, Nimming Ned, Harry Padington, Ben Budge seguagi di Macheath
  • Jenny Diver, Mrs. Coaxer, Dolly Trull, Mrs. Vixen, Betty Doxy, Mrs. Slammekin, Suky Tawdry, Molly Brazen prostitute
 

L'opera del mendicante è una commedia satirica o Ballad opera in tre atti di John Gay con musiche di Johann Christoph Pepusch, poi ripresa e sviluppata da Bertolt Brecht con il titolo L'opera da tre soldi.

La prima assoluta è stata il 29 gennaio 1728 al Lincoln's Inn Fields Theatre di Londra ed ha proseguito per 62 recite consecutive.

Al Royal Opera House, Covent Garden di Londra la premiere è stata il 16 dicembre 1732 per la John Rich Opera Company.

Nel 1755 va in scena al Town House di Dundee per la Mr Adams' Theatrical Company.

Nel 1920 va in scena al Lyric Theatre di Londra arrivando a 1463 recite.

Al King's Theatre di Dundee va in scena nel 1922.

Nel 1928 ispira L'opera da tre soldi di Bertolt Brecht e Kurt Weill.

L'opera ispira il film Il masnadiero del 1953 con Laurence Olivier.

Nel 1981 Richard Bonynge dirige l'opera con Joan Sutherland, Kiri Te Kanawa, Angela Lansbury, James Morris, Warren Mitchell, Michael Hordern, Alfred Marks e la National Philharmonic Orchestra in un album per la Decca.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro