L'isola del tesoro (film 1990)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'isola del tesoro
Titolo originale Treasure Island
Paese Regno Unito, Stati Uniti d'America
Anno 1990
Formato film TV
Genere avventura
Durata 132 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Fraser Clarke Heston
Soggetto Robert Louis Stevenson
Sceneggiatura Fraser Clarke Heston
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Robert Steadman
Montaggio Eric Boyd-Perkins
Musiche Paddy Moloney
Scenografia Tony Woollard
Produttore esecutivo Peter Snell
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Data 22 gennaio 1990
Rete televisiva

L'isola del tesoro (Treasure Island) è un film tv del 1990 diretto da Fraser Clarke Heston.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con la mappa che il capitano Billy Bones gli ha lasciato prima di morire, il giovane Jim Hawkins parte a bordo dell'Hispaniola alla ricerca del tesoro sepolto dal capitano Flint e lo troverà dopo aver sconfitto Long John Silver e la sua ciurma di pirati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio alla regia del figlio di Charlton Heston, Fraser, avviene con un tv-movie che adatta fedelmente il romanzo di Stevenson: gran dispendio di mezzi produttivi (compreso il veliero che era servito per il film Gli ammutinati del Bounty[1], qui riutilizzato come Hispaniola), riprese in Cornovaglia e Giamaica, ma poca atmosfera e soprattutto poca credibilità di Heston nel rendere la canagliesca ambiguità di Long John Silver.

Christopher Lee ha un cameo nella parte del cieco Pew.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Imdb.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) L'isola del tesoro in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione