L'ipnotista (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ipnotista
Titolo originale Hypnotisören
Autore Lars Kepler
1ª ed. originale 2009
1ª ed. italiana 2010 [1]
Genere romanzo
Sottogenere thriller
Lingua originale svedese
Ambientazione Svezia
Protagonisti Erik Maria Bark, Joona Linna
Coprotagonisti Josef Ek
Seguito da L'esecutore

L'ipnotista (titolo originale Hypnotisören) è un romanzo thriller best seller dello scrittore svedese Lars Kepler, pubblicato in Svezia nel 2009.

Il libro è il primo della serie con protagonista il commissario di origini finniche Joona Linna, della polizia criminale di Stoccolma.

La prima edizione del romanzo è stata pubblicata nell'anno 2010 [1] da Longanesi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un uomo viene trovato accoltellato a morte in una scuola. A casa sua la polizia trova la moglie e la figlia minore anch'esse accoltellate. L'unico testimone oculare è il figlio sedicenne Josef Ek, trovato in una pozza di sangue e ora ricoverato in ospedale in grave stato di choc. Non comunica con il mondo esterno. L'investigatore Joona Linna, data l'impossibilità di interrogarlo, decide di chiedere aiuto al dottor Erik Maria Bark, uno psicoterapeuta che da ormai 10 anni rifiuta di professare la disciplina che gli ha regalato notorietà e reputazione: l'ipnosi. Linna vuole conoscere l'identità dell'assassino per impedirgli di uccidere anche la sorella maggiore di Josef, misteriosamente scomparsa.

Questa scelta sarà decisiva, perché costringerà Bark a scavare nel proprio passato quando suo figlio Benjamin viene rapito. Il bambino, essendo emofiliaco, deve prendere periodicamente dei farmaci ed evitare gli urti, quindi Bark sarà trasportato in una corsa contro il tempo.

da questo momento Lars Kepler portareà avanti due filoni che alla fine del romanzo si ricongiungeranno portando chiarezza sui fatti.

Trasposizione cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Il film L'ipnotista, diretto da Lasse Hallström, è uscito nelle sale italiane l'11 aprile 2013.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il libro è stato tradotto e distribuito in 34 paesi, diventando così un best seller internazionale. In Italia, dove è uscito il 14 gennaio 2010, sono state vendute più di 200.000 copie.[2]

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Lars Kepler, L'ipnotista, traduzione di Alessandro Bassini, Longanesi, 2010. ISBN 9788830427587.
  • Lars Kepler, L'ipnotista, traduzione di Alessandro Bassini, TEA, 2011. ISBN 9788850226030.
  • Lars Kepler, L'ipnotista, traduzione di Alessandro Bassini, Longanesi, 2013. ISBN 9788830437296.
  • Lars Kepler, L'ipnotista, traduzione di Alessandro Bassini, TEA, 2013. ISBN 9788850234042.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Catalogo SBN.
  2. ^ biografia sull'autore, Longanesi.