L'inverno di Frankie Machine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'inverno di Frankie Machine
Autore Don Winslow
1ª ed. originale 2006
Genere Romanzo
Sottogenere thriller
Lingua originale inglese

L'inverno di Frankie Machine (The Winter of Frankie Machine) è un romanzo di Don Winslow, pubblicato nel 2006, edito in Italia da Einaudi nel 2008.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Frankie Machianno è un sessantaduenne imprenditore di San Diego.

Per vivere - e mantenere una ex-moglie ed una figlia studentessa universitaria - è "costretto" a svolgere tre diversi lavori: vende esche nel suo negozio sul molo di San Diego, fornisce di prodotti ittici e svolge lavoro di lavanderia per i migliori ristoranti della città ed è proprietario-amministratore di alcuni immobili.

La sua vita sembra scorrere liscia in una tranquilla (ma estenuante) routine sino a quando un passato a cui ha rinunciato si rifà vivo per chiedergli un favore a cui, Frankie, non può sottrarsi.

Pur avendo infatti cambiato vita da molti anni, Frankie resta comunque un ex appartenente alla mafia californiana (dove era conosciuto con il soprannome "The Machine") e non può rifiutare la richiesta di aiuto di un boss.

Ben presto capirà che il favore è una trappola e la sua vita ritorna, improvvisamente ed imprevedibilmente, in pericolo mortale. Qualcuno, dal passato, lo vuole morto e - per restare in vita - Frankie è costretto a rituffarsi nei ricordi per capire chi possa essere.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura