L'invasione dei ragni giganti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'invasione dei ragni giganti
Titolo originale The Giant Spider Invasion
Paese di produzione USA
Anno 1975
Durata 84 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantascienza, orrore
Regia Bill Rebane
Soggetto Richard L. Huff
Sceneggiatura Robert Easton e Richard L. Huff
Fotografia Jack Willoughby
Montaggio Barbara Pokras
Musiche Bill Rebane
Interpreti e personaggi

L'invasione dei ragni giganti è un film del 1975 diretto da Bill Rebane. È una pellicola horror fantascientifica del filone dei mostri giganti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un meteorite cade nei pressi della fattoria dei coniugi Dan e Ev Kester; dal cratere formato dal meteorite fuoriescono dei ragni enormi che disseminano la località di uova e figli. I coniugi Kester vengono sbranati e molte altre persone fanno la loro stessa fine. Il prof. George Vance e la professoressa Jenny Langer, scienziati della NASA messi in allarme dal succedersi degli eventi, raggiungono la località e decidono di bombardare il cratere con un fascio di neutroni. Privati della loro fonte di energia, i ragni spaziali spariscono nel nulla.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In America il film uscì nei cinema nell'ottobre 1975. Nel Messico è uscito col titolo La invasión de las tarántulas gigantes[1].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDB