L'indiana bianca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'indiana bianca
Titolo originale The Charge at Feather River
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 1953
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,66:1
Genere western
Regia Gordon Douglas
Sceneggiatura James R. Webb
Produttore David Weisbart
Fotografia J. Peverell Marley
Montaggio Folmar Blangsted
Effetti speciali Julian Gunzburg (visual consultant)
Musiche Max Steiner
Scenografia Stanley Fleischer (art director)
Lyle B. Reifsnider (set decorator)
Trucco Gordon Bau, Emile LaVigne
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'indiana bianca (The Charge at Feather River) è un film western diretto da Gordon Douglas nel 1953. Il film è stato originariamente distribuito in formato stereoscopico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Finita la Guerra di Secessione, Miles Archer viene richiamato dal Colonnello Kilrain perché Anne e Jennie, due ragazze bianche rapite dai Cheyenne nel 1862, vengono avvistate in un villaggio indiano. Il colonnello chiede ad Archer di trovarle e riportarle a casa sane e salve.

Miles all'inizio rifiuta, ma quando incontra Johnny, un suo vecchio amico che gli dice di essere il fratello delle due ragazze, cambia idea. Il colonnello gli affida una squadra composta da uomini in punizione, che vedono con questa occasione la possibilità di redimersi.

Arrivati all'accampamento, trovano le due ragazze e le rapiscono, ma le due ragazze non vogliono seguirli, dato che Jennie sta per sposare il capo Falco Tonante, mentre Anne ha paura di tornare nella società perché violentata dagli indiani, teme il giudizio dei benpensanti. Ritornati al forte trovano il luogo devastato dai pellerossa.

Allontanatisi vengono attaccati dagli indiani, che rubano loro i cavalli. Jennie, nel tentativo di fuga per tornare dal suo promesso sposo, cade in un precipizio e muore. Attaccati nuovamente dagli indiani Archer uccide Falco Tonante e, soccorsi dai rinforzi, si salvano.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

L'indiana bianca è il primo di una lunga serie di film, telefilm e altre produzioni nelle quali può essere ascoltato il Wilhelm Scream. È possibile udire tale effetto sonoro quando uno degli uomini della squadra, un personaggio di nome Wilhelm, viene colpito alla coscia da una freccia cheyenne. Nel corso del film l'effetto viene usato per ben tre volte.

Ventiquattro anni più tardi il sound designer Ben Burtt utilizzò il Wilhelm Scream in una scena del film Guerre Stellari e, ispirandosi proprio al personaggio de L'Indiana Bianca, coniò il nome con cui l'effetto sonoro è oggi conosciuto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema