Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

L'estate di Kikujiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'estate di Kikujiro
PDVD 001.JPG
Una scena del film
Titolo originale 菊次郎の夏
Kikujirô no natsu
Paese di produzione Giappone
Anno 1999
Durata 121 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Takeshi Kitano
Soggetto Takeshi Kitano
Sceneggiatura Takeshi Kitano
Fotografia Katsumi Yanagishima
Montaggio Takeshi Kitano, Yoshinori Oota
Musiche Joe Hisaishi
Scenografia Tatsuo Ozeki
Interpreti e personaggi
Premi

L'estate di Kikujiro (菊次郎の夏 Kikujirô no natsu?) è un film del 1999, scritto e diretto da Takeshi Kitano.

Presentato in concorso al 52º Festival di Cannes il 20 maggio 1999, è uscito in patria il 5 giugno e in Italia il 3 dicembre dello stesso anno.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il piccolo Masao è un bambino che vive a Tokyo con la nonna. Quando arrivano le vacanze estive, Masao rimane solo in città e decide di andare alla ricerca della madre, che non vede da molto tempo e di cui non ha più notizie certe. Viene accompagnato nel suo viaggio da un amico di famiglia, che però decide di andare prima a giocare alle corse dei cani, portando sempre il bambino con sé. Quando i due arrivano finalmente dalla madre del bambino, scoprono che la signora ha un'altra famiglia: Masao torna quindi a casa dalla nonna, avendo nel frattempo stretto amicizia con questo strano signore.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome Kikujiro è quello del padre di Takeshi Kitano.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Una nota particolare va alla musica di Joe Hisaishi, compositore fisso di Kitano per molti anni. Il brano "Summer", tratto dalla colonna sonora del film, diverrà uno dei pezzi più conosciuti di Hisaishi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema