L'esecuzione di Massimiliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien)
L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien)
Autore Édouard Manet
Data 1868
Tecnica olio su tela
Dimensioni 252×305 cm
Ubicazione Städtische Kunsthalle, Mannheim

L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien) è un dipinto a olio su tela realizzato da Édouard Manet nel 1868. È custodito a Mannheim, nel Städtische Kunsthalle.

Il quadro rappresenta l'assassinio di Massimiliano I del Messico avvenuto nel 1867 a causa dell'abbandono delle truppe francesi del Messico. L'imperatore rimasto solo venne catturato dai ribelli e fucilato. La vicenda colpì molto Manet, il quale rappresentò il plotone d'esecuzione messicano con la divisa dei soldati francesi, rei di aver indirettamente procurato la morte del sovrano. Il dipinto è chiaramente influenzato dall'opera 3 Maggio 1808 di Francisco Goya.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura