L'eredità della zia d'America (film 1963)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'eredità della zia d'America
Titolo originale Das Haus in Montevideo
Lingua originale tedesco
Paese di produzione Germania Ovest
Anno 1963
Durata 123 min
Colore colore Eastmancolor
Audio sonoro Mono
Rapporto 2,35 : 1
Genere commedia
Regia Helmut Käutner
Soggetto dal lavoro teatrale Das Haus in Montevideo di Curt Goetz
Sceneggiatura Curt Goetz

Helmut Käutner (non accreditato)

Produttore Hans Domnick
Casa di produzione Hans Domnick Filmproduktion
Fotografia Günther Anders
Montaggio Klaus Dudenhöfer
Musiche Franz Grothe
Interpreti e personaggi

L'eredità della zia d'America (Das Haus in Montevideo) è un film del 1963, diretto da Helmut Käutner.

Tratta dal lavoro teatrale Das Haus in Montevideo di Curt Goetz, la storia era stata portata sullo schermo già nel 1951, con il film L'eredità della zia d'America (film 1951), diretto da Curt Goetz e dalla moglie, l'attrice Valerie von Martens.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema