L'assassinio di Sister George

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'assassinio di Sister George
L'assassinio di Sistеr George.png
una scena del film
Titolo originale The Killing of Sister George
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1968
Durata 138 min
Colore colore (Metrocolor)
Audio sonoro Mono
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico
Regia Robert Aldrich
Soggetto Frank Marcus
Sceneggiatura Lukas Heller
Produttore Robert Aldrich

Walter Blake (associato)

Casa di produzione Palomar Pictures / Associates & Aldrich Company
Fotografia Joseph F. Biroc
Montaggio Michael Luciano
Musiche Gerald Fried
Scenografia William Glasgow

John Brown (arredamentoI

Costumi Renié

Marie Osborne (guardaroba)

Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'assassinio di Sister George (The Killing of Sister George) è un film del 1968 diretto da Robert Aldrich.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

June Buckridge è una non più giovane attice che interpreta il ruolo dell'infermiera Sorella George in una popolare serie tv inglese. Il suo stile di vita nevrotico ed eccessivo, segnato dall'alcool e da un rapporto sadomasochistico con la giovane Alice, le crea non pochi problemi sul lavoro e nella vita privata. June ha inoltre il sospetto che il personaggio da lei interpretato sarà presto eliminato dai dirigenti della rete televisiva...

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Palomar Pictures e da Robert Aldrich con l'Associates & Aldrich Company.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Cinerama Releasing UK, fu presentato in prima nel Regno Unito nel settembre 1968. Negli Stati Uniti, fu distribuito dalla Cinerama Releasing Corporation il 12 dicembre 1968.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema