L'arte e gli amori di Rembrandt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'arte e gli amori di Rembrandt
Titolo originale Rembrandt
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1936
Durata 85 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1.37:1
Genere biografico, drammatico
Regia Alexander Korda
Soggetto Carl Zuckmayer
Sceneggiatura June Head, Lajos Biró (non accreditato)
Produttore Alexander Korda
Casa di produzione London Film Productions
Fotografia Georges Périnal (con il nome Georges Perinal)
Montaggio Francis D. Lyon (con il nome Francis Lyon)

William Hornbeck (supervisore)

Effetti speciali Ned Mann
Musiche Geoffrey Toye
Scenografia Vincent Korda (arredatore)

Hal Waller (assistente)

Costumi John Armstrong
Trucco Stuart Freeborn (non accreditato)
Interpreti e personaggi

L'arte e gli amori di Rembrandt (Rembrandt) è un film del 1936 diretto da Alexander Korda e basato sulla vita del pittore olandese Rembrandt Harmenszoon Van Rijn.

Nel 1936 è stato indicato tra i migliori film stranieri dell'anno dal National Board of Review of Motion Pictures.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla London Film Productions. Fu il primo film della compagnia girato nei nuovi studios a Denham in Buckinghamshire[1].

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dall'United Artists Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche britanniche il 6 novembre 1936.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Screenonline

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]