L'amazzone mascherata (film 1931)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'amazzone mascherata
Titolo originale Riders of the Purple Sage
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1931
Durata 58 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere western
Regia Hamilton MacFadden
Soggetto Zane Grey
Fotografia George Schneiderman
Interpreti e personaggi

L'amazzone mascherata (Riders of the Purple Sage) è un film del 1931 diretto da Hamilton MacFadden.

Il soggetto del film è tratto dal romanzo La valle delle sorprese (Riders of the Purple Sage) di Zane Grey,[1] pubblicato nel 1912.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La famiglia del protagonista viene uccisa da un uomo. Egli parte alla ricerca dell'assassino, preparato alla vendetta all'incontro, nel corso del viaggio incontrerà molte persone con altre storie di vendetta e uccisioni.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film venne girato a Sedona, nello stato dell'Arizona, prodotto dalla Fox Film Corporation.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Dallo stesso romanzo erano stati tratti in precedenza due film: uno nel 1918 e uno nel 1925, Riders of the Purple Sage con Tom Mix. Successivamente ne venne tratto un nuovo film per il cinema nel 1941 con George Montgomery, ed un film per la TV nel 1996 con Ed Harris, Il cavaliere della vendetta (Riders of the Purple Sage).

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

Edizione Italiana[modifica | modifica sorgente]

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Il film è noto per il doppiaggio e l'adattamento particolare, in quanto alcuni protagonisti del film mostrano un accento napoletano e romano, mentre lo sceriffo viene chiamato "maresciallo".[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Griffithiana, Edizioni 72-74, pag 56. Di Cineteca D.W. Griffith, editore Cineteca D.W. Griffith, 2003
  2. ^ Mario Paolinelli, Eleonora Di Fortunato, Hoepli, 2005, Tradurre per il doppiaggio: la trasposizione linguistica dell'audiovisivo: teoria e pratica di un'arte imperfetta pag 12, ISBN 9788820333850.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema