L'allenatrice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'allenatrice
Titolo originale Sunset Park
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 1996
Durata 99 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sportivo
Regia Steve Gomer
Sceneggiatura Seth Zvi Rosenfeld, Kathleen McGhee-Anderson
Produttore Danny DeVito
Dan Paulson
Michael Shamberg
Casa di produzione TriStar Pictures
Fotografia Robbie Greenberg
Montaggio Arthur Coburn
Musiche Miles Goodman
Interpreti e personaggi

L'allenatrice (Sunset Park) è un film del 1996, diretto da Steve Gomer.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Phyllis Saroka è un'insegnante di New York. Il suo sogno è aprire un ristorante e, per racimolare un po' di denaro extra, decide di accettare un lavoro come allenatrice della squadra di basket della Sunset Park High School, pur non avendo nessuna conoscenza di pallacanestro. Dopo un inizio difficile, in cui la sfiducia dei ragazzi nei confronti dell'allenatrice è evidente, la squadra inizia lentamente a risalire la china e l'allenatrice a capire qualcosa di più di basket. Ma non è solamente il gioco il problema della squadra. Shorty è in libertà condizionata, come anche Spaceman, che ha anche problemi di droga e di conseguenza con gli insegnanti. Busy-bee viene colpito da una pallottola durante una sparatoria ed è costretto a non giocare diverse partite. In più la scoperta che il coach Saroka intende restare con loro solamente per un anno, per poi aprire un ristorante, turba ulteriormente i già delicati equilibri interni alla squadra. Il team riuscirà a raggiungere un grande obiettivo, nonostante tutto ciò, la finale di campionato. I ragazzi dovranno accontentarsi di un secondo posto, dopo una stagione in straordinaria ascesa, ma l'allenatrice resterà anche per l'anno successivo.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

La colonna sonora del film è una selezione di pezzi hip hop e R&B dei più quotati artisti dell'epoca. Tra i vari nomi spuntano quelli di 2Pac, Aaliyah, Mobb Deep, Ghostface Killah (dei Wu-Tang Clan), Onyx e molti altri. Per Ghostface si tratta di una delle prime apparizioni come solista, senza i compagni del Wu-Tang.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema