Léo Joannon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Léo Joannon (Aix-en-Provence, 21 agosto 1904Neuilly-sur-Seine, 28 marzo 1969) è stato un regista e sceneggiatore francese.

Entrò nel mondo del cinema negli anni venti, come cameraman, ma già prima - quando era studente in legge - si era occupato di cinema nella sua attività di scrittore di racconti e giornalista[1]. Fu un regista prolifico, in particolare tra gli anni trenta e gli anni cinquanta, con all'attivo 35 pellicole, di molte delle quali fu anche sceneggiatore[2]. È noto anche per aver diretto nel 1951 Atollo K l'ultimo film della coppia Stanlio & Ollio, considerato dalla critica il peggior film del duo[1].

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) New York Times/Allmovie profile
  2. ^ (EN) Léo Joannon in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Controllo di autorità VIAF: 71655377 LCCN: no2009033753