Kuzminki (metropolitana di Mosca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosmetro.svg Kuzminki
Кузьминки
Kuzminki.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1966
Stato In uso
Linea Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Mappa di localizzazione: Mosca
Kuzminki
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°42′19″N 37°45′56″E / 55.705278°N 37.765556°E55.705278; 37.765556

Metropolitana di Mosca ·
Linea 7 — Tagansko-Krasnopresnenskaja
White dot.svg Planernaja
White dot.svg Schodnenskaja
White dot.svg Tušinskaja
White dot.svg Stadion Spartak
White dot.svg Ščukinskaja
White dot.svg Okt'abrskoje Pole
White dot.svg Poležaevskaja
White dot.svg Begovaja
White dot.svg Ulica 1905 Goda
 L5 White dot.svg Barrikadnaja
 L2  L9 White dot.svg Puškinskaja
 L1 White dot.svg Kuzneckij Most
 L6 White dot.svg Kitaj-Gorod
 L5  L8 White dot.svg Taganskaja
L10 White dot.svg Proletarskaja
White dot.svg Volgogradskij Prospekt
White dot.svg Tekstil'ščiki
White dot.svg Kuzminki
White dot.svg Rjazanskij Prospekt
White dot.svg Vychino
White dot.svg Žulebino

Kuzminki in russo: Кузьминки? è una stazione della Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja, la linea 7 della Metropolitana di Mosca. La stazione fu inaugurata il 31 dicembre 1966 come parte del ramo Ždanovskij e prende il nome dal quartiere Kuzminki, nella parte sud-orientale di Mosca, dove è situata.

La stazione presenta due ingressi sotterranei collegati con sottopassaggi a uscite su viale Volgogradskij e accessi alle vie Zelenodolskaja, Marshala Čujkova e Žigulevskaja Fino a Kuzminki, la linea segue viale Volgogradskij verso sud-est. Dopo la stazione, però, la linea svolta perpendicolarmente e si unisce al viale parallelo Rjazanskij, seguendo questa nuova traiettoria. Di conseguenza, la stazione ha un traffico molto elevato di passeggeri, dovuto alla quantità di mezzi di trasporto che giungono a questo importante snodo della capitale russa; quotidianamente, circa 116.000 persone utilizzano la stazione.

In un futuro forse lontano, il tratto tra Rjazanskij Prospekt e Kuzminki potrebbe essere chiuso, e il ramo Taganskij potrebbe continuare lungo viale Volgogradskij verso la città di Ljubercy, prossima a Mosca, e anche fino all'Aeroporto di Mosca-Bykovo.

Design[modifica | modifica sorgente]

La stazione è stata costruita secondo il tipico design degli anni sessanta, con un tema modesto (opera degli architetti L.A. Shagurina e M.N.Korneeva) di pilastri in marmo bianco e crema e mura ricoperte da piastrelle in ceramica rosse, decorate con bassorilievi che contengono immagini di animali della foresta (opera di G.G. Derviz). Il pavimento è ricoperto con granito grigio e rosso.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]