Kuskokwim (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kuskokwim
Kuskokwim
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Lunghezza 1 165 km
Portata media 1 900 m³/s, alla foce
Bacino idrografico 120000 km²
Nasce alla confluenza dei fiumi North Kuskokwim ed East Kuskokwim
Affluenti Río Grande, Swift, Stony, Holitna, Aniak, Kisaralik, Kwethluk, Eek
Sfocia nel Mare di Bering

Il Kuskokwim (o Kusko) è un fiume che scorre nel sud-est dell'Alaska (Stati Uniti).

Con i suoi 1.165 km è il nono fiume statunitense per lunghezza.

Sfocia nella Baia di Kuskokwim, nel Mare di Bering, e se si eccettua la parte vicina alla fonte, il fiume scorre piatto per il suo intero corso, caratteristica che lo rende particolarmente adatto per i trasporti fluviali.

Il nome Kuskokwim deriva dalla parola Yupik Kusquqvak, che significa "grande cosa che si muove lentamente".

Corso[modifica | modifica wikitesto]

Nasce alla confluenza dei fiumi East Fork Kuskokwim e North Fork Kuskokwim, e scorre in direzione sud-est fino alla Baia di Kuskokwim, nel Mare di Bering.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le principali attività economiche che si sono svolte storicamente lungo il corso del fiume sono la pesca di salmoni e la caccia agli animali da pelliccia con apposite trappole.

Sul greto del fiume, a partire dal 1901, venne scoperto e raccolto l'oro, con una produzione totale di 3,5 milioni di once.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America