Kurt Koffka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kurt Koffka (Berlino, 18 marzo 1886Northampton, 22 novembre 1941) è stato uno psicologo tedesco, esponente della psicologia gestaltistica.

Nel 1909 ottenne il dottorato dall'Università di Berlino. Assieme a Wolfgang Köhler divenne assistente all'Università di Francoforte, dove collaborò con Max Wertheimer.

Dal 1911 al 1927 insegnò all'Università di Giessen, dove scrisse La crescita della mente: un'introduzione alla psicologia infantile (1921). Nel 1922 introdusse il programma della psicologia gestaltistica negli Stati Uniti con un articolo nel Psychological Bulletin. Dal 1927 in poi insegnò negli USA presso lo Smith College dove pubblicò Principles of Gestalt Psychology (1935).

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • 1924: The Growth of the Mind
  • 1935: Principles of Gestalt Psychology (trad. italiana: Principi di psicologia della forma, Torino, Bollati Boringhieri 1970)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44381543 LCCN: n80024580