Kurtőskalács

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kürtőskalács
Kürtőskalács megbontott.jpg
Origini
Luogo d'origine Ungheria Ungheria
Diffusione Terra dei Siculi
Dettagli
Categoria dolce
 
Esempi di kürtőskalács

Il kürtőskalács è un dolce tipico ungherese conosciuto anche come camino dolce o torta a camino per la sua forma[1].

È cotto su uno spiedo cilindrico che ruota lentamente sul fuoco[2]. Originario della Terra dei Siculi, è noto come il dolce più vecchio di tutta l'Ungheria. Il kürtőskalács è venduto nelle pasticcerie della città e, in occasione di fiere e mercatini, anche nelle principali piazze, dove i venditori lo preparano al momento. Il kürtőskalács è composto da una sottile sfoglia lievitata e zuccherata, arrotolata attorno ad un cilindro di legno, diventando così una spirale di pasta di forma cilindrica cotta sopra al fuoco.

Dopo la cottura l'impasto viene ricoperto da cacao, cioccolata in scaglie, cannella, papavero, noci, vaniglia e mandorle a seconda dei gusti[2]. Lo zucchero sulla superficie del kürtőskalács è caramellato in modo da ottenere un dolce con la crosta croccante. Il kürtőskalács è originario della Transilvania, una regione che in passato faceva parte dell'Ungheria e il nome deriva dalla parola ungherese "kürtő" che si può riferire al camino o canna fumaria, oppure al corno (strumento musicale), costruito originariamente da corna di animali.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kurtoskalacs (o kurtos kalacs), il dolce tipico di Budapest su habemus pappam. URL consultato il 5/2/2015.
  2. ^ a b (EN) Tom Dirlis, Moon Prague & Budapest, Avalon Travel, 2014, ISBN 161238850-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]