Kurenai no Tsuki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kurenai no Tsuki
KurenainoTsuki.jpg
Hiyori, Kouya e Sunao
Titolo originale クレナイノツキ
Sviluppo ALcot Honey Comb
Pubblicazione ALcot
Data di pubblicazione Giappone 24 luglio 2009
Genere Visual novel, Avventura
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto DVD
Fascia di età PEGI: 18+

Kurenai no Tsuki (クレナイノツキ Kurenai no Tsuki?, lett. Luna cremisi) è una visual novel giapponese ideata dallo studio ALcot Honey Comb e pubblicata in Giappone il 24 luglio 2009. Essa presenta numerosi elementi mitici e di mistero[1]. La sigla d'apertura dal titolo omonimo è cantata da Hina Nakase[2].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sul greto di un fiume viene trovata la mano di un Oni con un anello all'anulare. La polizia scopre che appartiene a una donna, scomparsa da un mese, e archivia il caso, ma il marito non riesce a credere che la moglie fosse un mostro: incarica quindi il giovane detective Kouya Karasuma di indagare. Il ragazzo, mentre esplora la foresta, si perde, ed è ormai sera quando sente delle voci e decide di scoprire a chi appartengono per chiedere indicazioni. Approda così ai bordi di un laghetto, dove due ragazze si stanno lavando, ma sviene a causa della stanchezza. Quando si sveglia, si ritrova in una casa: la madre delle due ragazze gli dice che, avendole viste nude, dovrà sceglierne una da sposare, come impongono le regole della famiglia Saginomiya. Kouya chiede del tempo per pensare, scoprendo che nel villaggio in cui si trova, Warashima, una leggenda racconta dell'esistenza di un Oni e si vocifera che la famiglia Saginomiya ne sia in quale modo coinvolta.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Kouya Karasuma (烏丸 紅矢 Karasuma Kouya?)
Un giovane detective alle prime armi, fin dall'infanzia non ha i genitori e non ha mai sentito il calore di una famiglia. Per questo, decide di rimanere con la famiglia Saginomiya per poterne fare esperienza. È molto responsabile, anche se a volte è uno sconsiderato. Pratica le arti marziali. È nato il 7 novembre.
Sunao Saginomiya (鷺宮 沙生 Saginomiya Sunao?)
La maggiore delle sorella Suginomiya, è una miko destinata ad ereditare il tempio di famiglia e fin da piccola ha un grande potere spirituale. Forte e buona, è molto brava nelle arti marziali e il suo hobby è preparare le torte. Ha corti capelli neri. Odia la sua madre naturale perché è andata contro le tradizioni della famiglia. È nata il 5 marzo.
Hiyori Saginomiya (鷺宮 姫織 Saginomiya Hiyori?)
La sorella minore, a differenza della sorella ha una costituzione fisica debole. È una miko anche lei e ha un carattere amichevole. Al contrario della sorella Sunao, rispettata da tutti gli abitanti del villaggio, lei viene trattata duramente perché è nata dalle seconde nozze del patriarca dei Saginomiya. Suo padre è morto quando era piccola; ha lunghi capelli biondi, il suo hobby è collezionare anime giapponesi ed è nata il 9 febbraio. Ovunque va, si porta dietro una scopa.
Hotori Midou (御堂 帆鳥 Midō Hotori?)
È una piccola miko con i capelli rosa, le orecchie e la coda da gatto. Fa la cameriera e pulisce la casa dei Saginomiya, anche se non è molto brava. A volte sa essere crudele. È lo shikigami di Akari e può passare attraverso i muri. È nata il 20 gennaio.
Kokoa Amano (天野 心亜 Amano Kokoa?)
Amica d'infanzia di Kouya, è cresciuta con lui all'orfanotrofio ed è un genio. Ha frequentato infermieristica negli Stati Uniti, ricevendo già molto giovane la laurea, ma, non essendo questa valida in Giappone, deve sostenere di nuovo tutti gli esami. Le piace telefonare alle amiche e crogiolarsi nella vasca da bagno. È nata il 5 maggio.
Akari Otonashi (音無 朱梨 Otonashi Akari?)
Una miko misteriosa, vive da sola in un eremo in montagna per sorvegliare una grotta nella quale è sigillato un demone. È nata il 15 giugno.
Stella Saginomiya (鷺宮 ステラ Saginomiya Sutera?)
Seconda moglie del patriarca dei Saginomiya, è la matrigna di Sunao e la madre di Hiyori. Ha origini americane ed è una donna gentile e un po' ingenua. Ha un buon rapporto con entrambe le ragazze e le tratta allo stesso modo, senza fare discriminazioni. Porta i capelli biondi raccolti in una treccia. È nata il 6 settembre.
Isao Saionji (西園寺 功 Saionji Isao?)
Ospite dei Saginomiya, è uno scrittore e giornalista arrivato al villaggio per assistere al festival che si tiene ogni 1000 anni. Il suo obiettivo è scoprire il segreto del villaggio. Porta sempre gli occhiali da sole ed è nato il 10 febbraio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (ID) Articolo su Kurenai no Tsuki.
  2. ^ Sisters - Alcot Vocal Collection vol. 3 contenente Kurenai no Tsuki.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi