Kung Fu: la leggenda continua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kung Fu: la leggenda continua
Titolo originale Kung Fu: The Legend Continues
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1993-1997
Formato serie TV
Genere azione
Stagioni 4
Episodi 88
Durata 45 min
Lingua originale
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Ed Speilman
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivo Michael Sloan
Casa di produzione Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 27 gennaio 1993
Al 1º gennaio 1997
Rete televisiva syndication
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal anni 90
Al
Rete televisiva Italia 1
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 4 giugno 2007
Al
Rete televisiva AXN

Kung Fu: la leggenda continua è una serie televisiva statunitense.

La serie è lo spin-off della serie originale "Kung Fu" del 1972-1975.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kwai Chang Caine, monaco Shaolin, scopre, a 15 anni di distanza, che suo figlio Peter Caine (Chris Potter) creduto morto in un incendio, è ancora vivo e svolge il lavoro di detective a Los Angeles. Ora che la famiglia è ricongiunta collaboreranno insieme per acciuffare i criminali.

La serie è ambientata negli anni novanta, e Kwai Chang Caine è il nipote del Kwai Chang Caine della serie originale "Kung Fu", sempre interpretato da David Carradine.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z