kulula.com

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kulula.com
Kulula logo.gif
Kulula.com Boeing 737-400 Lebeda.jpg
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATA MN
Codice ICAO CAW
Identificativo di chiamata COMMERCIAL
Inizio operazioni di volo agosto 2001
Descrizione
Hub Johannesburg-OR Tambo
Hub secondari Johannesburg-Lanseria
Focus cities
Programma frequent flyer Jetsetters
Flotta 10 (+3 ordini)
Destinazioni 5
Azienda
Fondazione luglio 2001 a Johannesburg
Stato Sudafrica Sudafrica
Sede Kempton Park
Gruppo Comair Limited
Persone chiave Gidon Novick (Amministratore Delegato)
Sito web www.kulula.com
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La kulula.com è la prima compagnia aerea a basso costo nata in Sudafrica. Opera sulle principali rotte domestiche da Johannesburg.[1] La sede della società si trova a Kempton Park, a nord-est di Johannesburg.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il vettore fu creato nel luglio 2001 e diede inizio alle operazioni di volo il mese seguente. Si tratta di una società interamente controllata da Comair Limited, un franchise di British Airways.[1]

Nel 2003 la società ha preso in esame, cosa successivamente fatta, la possibilità di trasferire la sua base operativa da un aeroporto minore il Johannesburg Lanseria, rispetto al più noto ma, circa dieci volte, più caro Johannesburg International.[3]

Nel 2011 la società decide per meglio coprire le rotte interne non superiori a 400 miglia, di utilizzare un ATR 72 a turboelica, specie per la tratta Lanseria - Maputo.[4] Sempre nel 2011 la società ha ordinato un Boeing 737-800 dal costo di 646 milioni di dollari.[5] La società ha per il 40% contratti di leasing sui propri aerei, contratti che vanno tutti in scadenza tra il 2011 e il 2013.[6]

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Kulula.com serve le seguenti destinazioni:

Sudafrica Sudafrica

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un aeromobile della Kulula.com (ZS-OAF)

A ottobre 2011 la flotta di kulula.com aveva un'età media di 16,9 anni ed era così composta:[7]

Kulula Flotta
Aeromobile Totale Ordinati Passeggeri Note
Boeing 737-300 1 0
137
Boeing 737-400 6 0
162
Boeing 737-800 5 8
185
Disponibili 2012-2015[8]
Totale 12 8

Livree[modifica | modifica wikitesto]

L'aeromobile ZS-ZWP

kulula.com è famosa per le sue livree vivaci e spesso umoristiche. Uno dei velivoli della flotta, probabilmente il più curioso, è coperto da una legenda che ne descrive tutte le varie parti.[9] Nel sito ufficiale della compagnia aerea sono presentate foto di questo aereo, chiamato flying 101, in cui è possibile leggere frasi molto divertenti e ad effetto; infatti, in corrispondenza del posto del capitano, all'esterno - anteriormente sul lato sinistro - si legge[10]:

(EN)

« the big cheese ("captain, my captain") »

(IT)

« il tizio importante ("capitano, mio capitano") »

Sempre sul lato sinistro, si legge:[10]

(EN)

« black box (which is actually orange) »

(IT)

« la scatola nera (che in realtà è arancione) »

Sopra i finestrini passeggeri centrali di sinistra si legge:[11]

(EN)

« kulula fans (the coolest peeps in the world) »

(IT)

« fans di kulula (la veduta più fica del mondo) »

Il design di questo e degli altri aerei, secondo quanto riportato nel sito ufficiale della compagnia, è stato progettato graficamente per seguire un'innovativa strategia volta a debanalizzare i voli in aeroplano e per chiarire alcune delle incognite del volo.

Un secondo aereo, chiamato jetsetter plane,[10] presenta invece una livrea di tipo pop art grunge, molto alla moda, con colori, ai due lati dell'aeromobile, diversi fra loro.

Un terzo aereo è chiamato Camo plane[10], sul quale, su un lato, è possibile leggere:

(EN)

« no one saw us coming' »

(IT)

« nessuno ci ha visti arrivare »

Un quarto aeromobile è chiamato Day light savings plane,[10] ed è dedicato al risparmio energetico ottenuto grazie all'ora legale, da poco adottata in Sudafrica.

L'aerombile ZS-OAO

Un quinto aeromobile è chiamato This way up,[10] espressione testuale solitamente usata nei pacchi spediti per indicare il lato "alto" in pacchi che non possano essere capovolti.

Altri tre aeromobili[10] hanno la livrea dedicata all'Europcar, il noto noleggio di automobili, nonché partner della compagnia aerea. Ognuno di questi riporta la scritta Europcar, ma è ciascuno dedicato ad un tema preciso:

  1. Il primo mostra un grande globo che rappresenta il mercato globale dell'automobile.
  2. Il secondo mostra posteriormente molte autovetture che indicano i vantaggi del noleggio.
  3. Il terzo mostra, sul "muso", un pallone ed un uomo che suona una vuvuzela.

Tutte le livree dei vari aeromobili sono state prodotte da designer interni alla compagnia aerea.

Contenzioso legale FIFA verso kulula.com[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 kulula.com è stata costretta dalla FIFA a fermare una campagna pubblicitaria, per una denunzia della FIFA circa l'illegale sfruttamento dei diritti della stessa. Infatti la compagnia aerea descriveva il se stessa come:[12][13]

(EN)

« "Unofficial National Carrier of the You-Know-What". »

(IT)

« "compagnia aerea non ufficiale di voi sapete cosa" »

Inoltre, in alcune locandine pubblicitarie, riportava un evento che ha avuto luogo:[14]

(EN)

« Not next year, not last year, but somewhere in between »

(IT)

« "non l'anno prossimo, non l'anno scorso ma da qualche parte nel mezzo" »

riferendosi inequivocabilmente alla coppa del mondo di calcio svoltasi in Sudafrica in quel preciso periodo.

La FIFA, in un comunicato, ha diffidato la compagnia dall'utilizzare sulle livree dei suoi aerei palloni da calcio, la parola Sud Africa, lo stadio di Città del Capo, la bandiera nazionale o le vuvuzelas. La FIFA ha sempre protetto la propria immagine e i proventi economici, da essa derivanti, in ogni circostanza;[15] Infatti, lo sponsor ufficiale della FIFA World Cup 2010 è stata la compagnia aerea Emirates, che ha pagato alla stessa Federazione Internazionale ben 195 milioni di dollari.[16]

Nel tentativo più o meno esplicito di aggirare il copyright della FIFA da parte della kulula.com, questa ha prodotto un'altra pubblicità dove si annunciava:[14]

(EN)

« We're giving affordable flights to everybody exept Seeo Blatter. He can flu for free. »

(IT)

« "voli a prezzi accessibili per tutti eccetto per Sepp Blatter, a cui è stato offerto un posto gratis per tutta la durata di quella cosa che sta accadendo proprio ora". »

Infatti, il Direttore Marketing della compagnia Heidi Brauer, dopo aver ricevuto una mail di un cittadino sudafricano che vantava per il suo cane boston terrier il nome Sepp Blatter, ha deciso di nominare il cane stesso mascotte ufficiale della compagnia con una campagna pubblicitaria ad effetto.[17]

Sepp the dog (la mascotte), ha un account su Twitter: "SepptheDog", nonché un sito web: www.iamseppblatter.com .[18]
« Ê ufficiale quindi: "Sepp Blatter vola con noi", ha sostenuto la compagnia aerea.[19]
"Siamo orgogliosi di averlo a bordo. Perché ognuno di noi è un amico di Sepp Blatter."[20] »

Analisti ritengono che lo scarso ritorno economico dei campionati di calcio per il Sud Africa sia stata una spinta emotiva, da parte della clientela della compagnia prevalentemente sudafricana, ad accettare questo tipo di provocazioni pubblicitarie tra la compagnia e la FIFA.[17]

Matrimonio di William e Kate[modifica | modifica wikitesto]

La Kulula.com[21] si è proposta di offrire alla coppia reale inglese Kate e William mucche come pagamento per il lobola,[22] un'antica consuetudine africana di pagamento prematrimoniale da parte dello sposo per acquisire il diritto matrimoniale con la futura sposa.[23]

Battute umoristiche sulla compagnia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia, fedele al proprio spirito scanzonato e goliardico, nonché al proprio motto: humorous in-flight commentary and advertisements., pubblica tutta una serie di annunci in chiave umoristica:[24]

(EN)

« Please pay attention to the safety announcement, because you will be writing a test shortly. »

(IT)

« Si prega di prestare attenzione alla comunicazione sulla sicurezza, perché dopo vi sarà chiesto un breve saggio scritto su di esse. »

(EN)

« If you are caught smoking, you will be asked to leave the aircraft. »

(IT)

« Se sarete sorpresi a fumare vi verrà chiesto di scendere dall'aereo. »

(EN)

« You could be fined up to R7999 for smoking on the plane, and for these prices you could be flying SAA »

(IT)

« Potresti essere multato fino a 7999 rand per aver fumato in aereo, e con questa cifra ti potresti permettere di volare con SAA. »

(EN)

« In the event of a sudden loss of cabin pressure, masks will descend from the ceiling. Stop screaming, grab the mask, and pull it over your face. If you have a small child travelling with you, secure your mask before assisting with theirs. If you are travelling with more than one small child, pick your favourite. »

(IT)

« In caso di un'improvvisa perdita di pressione in cabina, le maschera scenderà dal soffitto. Smettere di urlare, afferrate la maschera e avvicinatela al viso. Se avete un bambino piccolo che viaggia con voi, garantite a lui la sua maschera prima di assistere voi stessi. Se si viaggia con più di un bambino piccolo, scegliete il vostro preferito. »

..., molti atri annunci "scabrosi" sono sul sito ufficiale: www.southafrica.to

Significato della parola: kukula[modifica | modifica wikitesto]

In lingua zulu kukula significa esso è luce, oppure esso è facile/semplice.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Directory: World Airlines in Flight International, 3 aprile 2007, p. 103.
  2. ^ "Contact Us." (Archive) Kulula.com. Retrieved on 6 February 2011. "Physical address Cnr. 1 Marignane Drive and Atlas Road Bonaero Park 1619 South Africa "
  3. ^ (EN) Kulula.com considers expansion-25/11/2003-Flight International.
  4. ^ South Africa’s Comair to launch outsourced regional operation.
  5. ^ (EN) Comair orders eight 737-800s.
  6. ^ (EN) South Africa's Comair plots 2011 fleet renewal.
  7. ^ Kulula Fleet | Airfleets aviation
  8. ^ Comair signs $646m deal for new Boeing aircraft
  9. ^ Kulula Airplane Rebranding - PSFK
  10. ^ (EN) Aircraft Pictures, Photo Gallery of kulula.com Aircraft Fleet, Plane Pictures | kulula.com.
  11. ^ BBC news report on disputed marketing campaign
  12. ^ [1]
  13. ^ a b (EN) www.facebook.com.
  14. ^ (EN) BBC News -Fifa orders South African airline to drop 'ambush' ad.
  15. ^ (DE) WM-Werbestreit: Billigflieger bringt FIFA-Chef auf den Hund - SPIEGEL ONLINE - Nachrichten - Wirtschaft.
  16. ^ a b (DE) WM-Werbestreit: Billigflieger bringt FIFA-Chef auf den Hund - SPIEGEL ONLINE - Nachrichten - Wirtschaft.
  17. ^ (EN) : Selbst das Königreich Fifa ist machtlos - Stuttgarter Zeitung online - SERVICE -Stuttgarter Zeitung.
  18. ^ (EN) Sepp Blatter (SeppTheDog) on Twitter.
  19. ^ (DE) Dabei könnte Blatter gratis fliegen | handelszeitung.ch.
  20. ^ (EN) Flights Hotels Car Hire Bookings Online South Africa | kulula.com.
  21. ^ (EN) Kulula flights.
  22. ^ (EN) Marriage Tradition In Africa: Lobola.
  23. ^ (EN) Kulula humour.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]