Kuhliidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Kuhlidi
Kuhlia rupestris
Kuhlia rupestris raffigurata in un francobollo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Kuhliidae

I Kuhliidae sono un piccolo gruppo di pesci marini, dei quali alcuni diffusi anche nelle acque lagunari e dolci, dell'ordine dei Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Distribuiti principalmente nelle parti tropicali degli oceani Indiano e Pacifico, dal Madagascar alle Hawaii.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono pesci di medie-grosse dimensioni (da 20 a 50 cm) con corpo allungato, ventre tondeggiante, occhi grandi e pinna dorsale munita di circa 10 spine, mentre quella anale di spine ne ha 3. Gli opercoli branchiali sono anch'essi muniti di una spina per lato. La livrea è argentea, con alcune macchie nere o bianche a seconda della specie.
Vivono in banchi che di notte si disperdono per alimentarsi.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

I primi pesci furono scoperti agli inizi del XIX secolo e lo scienziato Heinrich Kuhl battezzò la nuova famiglia Gekkonidae, senza sapere che questo nome apparteneva già ad una famiglia di lucertole. Successivamente le specie e l'intera famiglia venne battezzata con i nomi attuali proprio in onore dello scienziato che per primo si occupò di classificare tutte le specie della famiglia. Nei paesi anglosassoni questi pesci sono conosciuti come Flagtail (Pinna bandiera) o col nome hawahiano Aholehole.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Gregari. Sono notturni.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si cibano di crostacei che cacciano in acque libere.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

I giovanili stazionano nelle pozze di marea.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Alcune specie sono pescate per l'alimentazione, altre riscuotono interesse negli acquari pubblici.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Kuhlia sandvicensis

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci