Kuban'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kuban' - Куба́нь
Kuban' - Куба́нь
Il Kuban' a Krasnodar
Stato Russia Russia
Soggetti federali Adighezia Adighezia
Karačaj-Circassia Karačaj-Circassia
Krasnodar Krasnodar
Stavropol' Stavropol'
Lunghezza 870 km
Portata media 425 m³/s, a Krasnodar
Bacino idrografico 57900 km²
Nasce Monte Elbrus, Caucaso
Sfocia Mar d'Azov

Il Kuban' è un fiume della Russia ciscaucasica (Kraj di Stavropol' e di Krasnodar e Karačaj-Circassia).

Nasce dai contrafforti settentrionali del monte Elbrus dall'unione dei due rami sorgentiferi Ullukam e Ukčulan, dirigendosi dapprima verso nord ed entrando nella vasta area pianeggiante alla quale ha dato il nome (bassopiano del Kuban'); alcuni chilometri a valle della città di Armavir piega decisamente verso ovest dirigendosi verso il mare di Azov, (golfo di Temrjuk), nei pressi della cittadina di Temrjuk, dopo 870 km di corso (considerando il braccio sorgentifero più lungo, l'Ullukam, tale valore sale a 906). Il Kuban' forma un delta che copre circa 4.300 km² di superficie; oltre al ramo principale, un importante braccio deltizio è il Protoka.

I principali affluenti del fiume confluiscono dalla sinistra idrografica: i maggiori sono Malyj (piccolo) e Bol'šoj (grande) Zelenčuk, Urup, Laba, Belaja, Pšiš.

Le principali città toccate nel suo corso sono (in ordine dall'alto corso alla foce) Čerkessk, Nevinnomyssk, Armavir, Kropotkin, Ust' Labinsk, Krasnodar e Slavjansk-na-Kubani, che sorge però in realtà sul Protoka.

Bacini artificiali[modifica | modifica sorgente]

Il Kuban' è stato sbarrato in più punti del suo corso per scopi irrigui e idroelettrici; queste dighe hanno originato i bacini artificiali di Krasnodar, Tščik, Šapsug; è inoltre navigabile da Krasnodar alla foce.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia