Kruger 60

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kruger 60 A / B
Classificazione Nana rossa
Classe spettrale M3V / M4Ve
Distanza dal Sole 13,15 al
Costellazione Cefeo
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 22h 27m 59.4677s
Declinazione +57° 41′ 45.150
Dati fisici
Raggio medio 0.35 / 0.24 R
Massa
0.271 / 0.176 M
Temperatura
superficiale
3180 / 2890 K (media)
Luminosità
0.010 / 0.0034 L
Dati osservativi
Magnitudine app. +9,59 / +11,40
Magnitudine ass. 11.76 / 13.46
Parallasse 248.06 mas
Moto proprio AR: -870.23 mas/anno
Dec: -471.10 mas/anno
Velocità radiale -33.1 km/s

Kruger 60 è un sistema stellare composto da due stelle, A e B, invisibile a occhio nudo, situato approssimativamente a 13,05 anni luce dalla Terra alle coordinate 22h 27m 59,5s di A.R. e +57° 41’ 45” di Dec. Venne scoperto e riconosciuto come sistema stellare doppio nel 1890 dall'americano Sherburn W. Burnham. Le due stelle orbitano in circa in 44,6 anni e distano mediamente 9,5 UA tra loro, pari a circa 1,42 miliardi di chilometri. A causa dell'eccentricità delle orbite la distanza varia da un minimo di 5,6 UA (0,838 miliardi di km) ad un massimo di 13 UA (1,945 miliardi di km). I semiassi maggiori delle due orbite sono pari a 3,9 (0,583 miliardi di km) e 5,6 UA. Nei diversi cataloghi il sistema stellare è registrato con i seguenti codici: HD 239960, BD+56°2783, G 232-075, GCTP 5438.00M, LHS 3814, ADS 15972, Vyssotsky 207.

Kruger 60 A[modifica | modifica sorgente]

Kruger 60 A è una nana rossa, invisibile a occhio nudo, variabile a brillamento. Il suo tipo spettrale è M3-V. Ha una velocità radiale di -27 km/s (o, secondo alcune fonti, -33 km/s), un moto proprio di 0,99 arcosecondi/anno, magnitudine apparente 9,85, magnitudine assoluta 11,9, diametro 800.000 km, massa pari a 0,26 masse solari, e una luminosità pari a 1/100 di quella del Sole.

Kruger 60 B[modifica | modifica sorgente]

Kruger 60 B si trova leggermente più lontano della sua compagna, a circa 13,06 anni luce. È conosciuta anche come LHS 3815 e DO Cepehi. È una nana rossa, variabile a flare, la cui luminosità aumenta fino a 3 volte. La Parallasse e il moto proprio sono ovviamente uguali a quelli di Kruger 60 A (rispettivamente 0,24952 secondi d'arco e 0,99 secondi d'arco all'anno) mentre il suo tipo spettrale è M4-V, la velocità radiale è di -32 km/s, la magnitudine apparente è di 11,3, e la magnitudine assoluta è di 13,3. Possiede solo 1/294 della luminosità solare, una massa pari a 0,18 masse solari e un diametro di 500.000 km. Questo ne fa una delle stelle più piccole e leggere che si conoscano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni