Kronborg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 56°02′19″N 12°37′19″E / 56.038611°N 12.621944°E56.038611; 12.621944

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Castello di Kronborg
(EN) Kronborg Castle
Helsingor Kronborg.jpg
Tipo Culturali
Criterio (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 2000
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Il castello di Kronborg (in danese: Kronborg Slot) è una fortezza situata sulla punta estrema della Zelanda, ove è più bassa la distanza tra la Danimarca e la Svezia. Qui lo stretto, largo soli 4 km, aggiunge un'importanza strategica alla costruzione.
Il castello di Kronborg è da secoli uno dei castelli rinascimentali più importanti del Nord Europa, ed è stato aggiunto al Patrimonio dell'UNESCO il 30 novembre 2000. Il castello è celebre anche perché William Shakespeare vi ambientò il suo dramma Amleto: per questa ragione, ogni estate si svolge nel cortile interno un festival shakespeariano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il castello fu costruito nell'anno 1420 dal re danese, Eric di Pomerania. Il piano del re era quello di riuscire a controllare il passaggio delle navi, con il fine di poter riscuotere la tassa per entrare o uscire dal Mar Baltico.
L'attuale nome lo ha assunto nel 1585, quando fu ricostruito da Federico II di Danimarca, che lo trasformò in un magnifico castello rinascimentale, unico nel suo aspetto e nelle dimensioni in tutta Europa.

Nel 1629, per un momento di disattenzione da parte di due operai, gran parte del castello andò in fiamme, e solo la Cappella fu risparmiata alla forza del fuoco. Sarà poi necessario l'intervento di Cristiano IV di Danimarca per riportare il castello alla sua originaria magnificenza esteriore, dieci anni dopo l'incidente, senza riuscire però a restituire alla costruzione l'antico splendore degli interni.

Foto aerea del castello di Kronborg.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità