Kristen McMenamy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kristen McMenamy
Altezza 178[1] cm
Misure 86.5-61-86.5[1]
Taglia 34[1] (UE) - 4[1] (US)
Scarpe 39[1] (UE) - 8[1] (US)
Occhi Azzurri
Capelli Castani

Kristen McMenamy (Easton, 13 dicembre 1966) è una modella statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera di modella di Kristen McMenamy si è svolta principalmente fra il 1985 e il 1998, quando la modella sfilò per numerose case di moda internazionali (come Chanel, Valentino e Versace). Soprannominata nell'ambiente "the skeleton" (lo scheletro) per la sua magrezza, ebbe un vero e proprio exploit di richieste quando decise di radersi a zero le sopracciglia: Kristen McMenamy ha infatti lavorato con alcuni fra i più celebri fotografi come Helmut Newton, Richard Avedon, Steven Meisel, Juergen Teller e Karl Lagerfeld). Nel 1994, ha preso parte ad una celebre campagna pubblicitaria di Versace Atelier, insieme a Nadja Auermann e Elton John, fotografati da Richard Avedon.[2]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nel 1997, la McMenamy ha sposato il fotografo Miles Aldridge[3], del quale era già incinta di cinque mesi. La McMenamy ha inoltre un'altra figlia nata nel 1994 da una precedente relazione, Lily, oggi anch'essa modella. Nell'aprile del 2013 la McMenamy ha annunciato, dopo sedici anni di matrimonio, il divorzio da Aldridge, dopo aver scoperto infedele il marito.

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Kristen McMenamy in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Kristen McMenamy: Model Bio, nymag.com. URL consultato il 18 dicembre 2008.
  3. ^ Holly Brubach, Style; A Model Bride, The New York Times, 23 ottobre 1997. URL consultato il 18 dicembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]