Cornerupina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kornerupina)
Kornerupina
Kornerupine-162065.jpg
Classificazione Strunz VIII/B.31-10
Formula chimica (Mg, Fe++)4(Al, Fe+++)6(SiO4,BO4)5(O,OH)2
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino dimetrico
Sistema cristallino ortorombico
Classe di simmetria borosilicato di magnesio e alluminio
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 2/m 2/m 2/m
Gruppo spaziale C mcm
Proprietà fisiche
Densità 3,27 - 3,45 g/cm³
Durezza (Mohs) 6,5-7
Sfaldatura facile
Frattura concoide
Colore verde, bruno
Lucentezza vitrea
Opacità diafana, traslucida
Diffusione raro
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La kornerupina è un minerale, un borosilicato di magnesio e alluminio. Il nome è in onore del geologo danese N.Kornerup. Località di ritrovamento: Québec, Kenya, Madagascar, Myanmar, Sri Lanka, Sudafrica, Tanzania.

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Prismatico allungato.

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

Origine metamorfica.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

In natura si presenta sotto forma di cristalli prismatici, è piuttosto rara ed è molto apprezzata come gemma. Alcune volte può presentare effetti di gatteggiamento ed ha un forte pleocroismo, che la rende facilmente distinguibile dallo smeraldo.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia