Kornelia Ender

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kornelia Ender (Plauen, 25 ottobre 1958) è una ex nuotatrice tedesca.

Kornelia Ender
Kornelia Ender 1973.jpg
Kornelia Ender nel 1973
Dati biografici
Nome Kornelia Grummt-Ender
Nazionalità Germania Est Germania Est
Nuoto Swimming pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 100 m e 200 m sl, 100 m farfalla, 4x100 m sl e 4x100 m mista
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Monaco di Baviera 1972 200 m misti
Argento Monaco di Baviera 1972 4x100 m sl
Argento Monaco di Baviera 1972 4x100 m mx
Oro Montréal 1976 100 m sl
Oro Montréal 1976 200 m sl
Oro Montréal 1976 100 m farfalla
Oro Montréal 1976 4x100 m mx
Argento Montréal 1976 4x100 m sl
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Belgrado 1973 100 m sl
Oro Belgrado 1973 100 m farfalla
Oro Belgrado 1973 4x100 m sl
Oro Belgrado 1973 4x100 m mx
Oro Cali 1975 100 m sl
Oro Cali 1975 100 m farfalla
Oro Cali 1975 4x100 m sl
Oro Cali 1975 4x100 m mx
Argento Cali 1975 200 m sl
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Vienna 1974 100 m sl
Oro Vienna 1974 200 m sl
Oro Vienna 1974 4x100 m sl
Oro Vienna 1974 4x100 m mx
Statistiche aggiornate al 20 settembre 2007

Kornelia Ender fu la prima donna a vincere 4 medaglie d'oro in una singola edizione dei giochi olimpici (Montreal 1976), tutte con record del mondo.

Fu poi dimostrato che i medici della squadra della Germania Est avevano somministrato sistematicamente steroidi ai loro atleti (sebbene ad insaputa degli atleti stessi). Essendo la Ender un'atleta di quella nazionale, persistono dubbi sulla validità dei suoi risultati.

Cominciò ad allenarsi giovanissima, e all'età di 13 anni vinse le sue prime tre medaglie olimpiche: all'Olimpiade di Monaco 1972 conquistò tre argenti.

A partire dall'aprile 1973 ai Campionati nazionali di Berlino Est e fino al 1976, la Ender stabilì 23 record mondiali, inclusi i quattro ai giochi di Montreal. Inoltre è stata la prima donna al mondo a scendere sotto i due minuti (1'59"26) nei 200 m sl.

È stata sposata per sei anni con il famoso dorsista tedesco e pluricampione olimpico Roland Matthes. Oggi è sposata con un altro ex atleta della Germania Est, Steffen Grummt.

Nel 1981 è stata inserita nella International Swimming Hall of Fame.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]