Korakuen Stadium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Korakuen Stadium
Kōrakuen Kyūjō - 後楽園球場
Kourakuen suidobashi 1974.jpg
Informazioni
Ubicazione Bunkyo-ku, Tokyo
Giappone Giappone
Inizio lavori 1937
Inaugurazione 11 settembre 1937
Chiusura 8 novembre 1987
Mat. del terreno erba artificiale (dal 1976); erba naturale (sino al 1975)
Proprietario Takenaka Corporation
Progetto Taro Yanagi Furuhashi
Uso e beneficiari
Baseball Yomiuri Giants
Capienza
Posti a sedere 38.000
 

Il nome originale dello stadio è Sutadjiamu Korakuen Sutadjiamu Corporation (ora Azienda Tokyo Dome Corporation). Quando il Giappone nel 1936 cominciò ad avvicinarsi allo sport del baseball, per fronteggiare la necessità degli incontri di campionato tra le squadre nazionali, venne deciso, dai fondatori dell'associazione baseball locale Kono Antong Journal e Oshikawa Kiyoshi, la costruzione di un nuovo stadio al centro di Tokyo. Gli investitori dei Tokyo Giants, Syouriki Matsutarou, Hankyu ferroviaria e Kobayashi Kazumi, comprarono il terreno per la costruzione dello stadio, che venne ufficialmente aperto nel settembre del 1937, per ospitare la squadra locale dei Tokyo Giants. Durante la Seconda guerra mondiale lo stadio venne chiuso ed utilizzato come deposito di armi. Subito dopo la guerra, nel 1949, lo stadio venne ristrutturato eseguendo degli ampliamenti agli spalti e un ripristino, completo, del vecchio prato.

Concerti[modifica | modifica sorgente]

È stato il primo stadio, in Giappone ad essere utilizzato per i concerti. Si sono esibiti: Simon & Garfunkel, Free, Madonna, Michael Jackson, Duran Duran, Stevie Wonder e Lionel Richie.