Konzertmeister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Konzertmeister (dalla lingua tedesca primo violino) è il violino di spalla o primo violino della sezione dei violini primi di un'orchestra.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nei paesi di lingua inglese viene anche denominato leader o concertmaster. Il konzertmeister ha l'obbligo, con l'eccezione di alcuni grandi assoli come "Ein Heldenleben" di R. Strauss, di eseguire ogni parte per violino solo di un lavoro orchestrale. Da questo obbligo sono esclusi i concerti per violino solista, che in alcuni casi il konzetmeister potrà comunque suonare, ma con un trattamento appunto da solista. I requisiti di un konzertmeister possono essere l'esperienza, una buona lettura a prima vista e soprattutto la capacità di comprendere il direttore d'orchestra, facendo da tramite tra questi e l'orchestra stessa. Da ciò deriva la necessità della spalla di saper "guidare" l'orchestra. Il primo violino è il leader non solo della sezione degli archi, ma di tutta l'orchestra, subordinato solo al direttore.

Egli prende posto alla sinistra del direttore d'orchestra, vicino al pubblico, e prende decisioni in merito ai dettagli tecnici sull'esecuzione degli archi, come le arcate ed il "punto d'arco" da usare in determinati passaggi. Il primo violino ha anche l'incarico di intonare l'orchestra, chiedendo il "la" al primo oboe o, nel caso di un concerto per pianoforte o con l'organo, prendendolo dallo strumento in oggetto. In alcuni casi sovrintende ad altri aspetti tecnici della gestione orchestrale.[1] A seconda della consuetudine, che può essere diversa in ogni orchestra, il konzertmeister può entrare sul palco singolarmente dopo che tutti i componenti dell'orchestra sono già al loro posto oppure entrare per primo seguito dall'orchestra. Rappresentando l'orchestra, è deputato ad inchinarsi verso il pubblico e stringere la mano al direttore d'orchestra. Al termine dell'esecuzione, e su invito del maestro, il konzertmeister coordina il momento in cui l'orchestra si alza e si siede durante gli applausi, così come segnala all'orchestra di lasciare il palcoscenico.

In una banda, dove è normalmente presente un Maestro Direttore fisso e in certi casi un Vice Maestro, il ruolo del konzertmeister può essere chiamato capo-banda o capo-formazione. Solitamente è ricoperto dal primo clarinetto o dal primo oboe, ma non è insolito che venga assegnato alla prima cornetta o prima tromba, così come, a seconda di altri fattori come l'età, l'abilità e l'anzianità di servizio nel gruppo, può essere affidato ad altri strumenti. Certe volte può dirigere il complesso musicale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ About the Classical Orchestra, Community Arts Music Association. URL consultato il 15 dicembre 2011.