Komodo vs. Cobra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Komodo vs. Cobra
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2005
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, fantascienza, azione
Regia Jim Wynorski (accreditato come Jay Andrews)
Sceneggiatura Bill Munroe, Jim Wynorski
Produttore Dan Golden, Paul Hertzberg, Kimberly A. Ray, Vicki L. Sawyer
Produttore esecutivo Michael Paré, Daniel Gilboy
Casa di produzione Cinetel Films
Fotografia Andrea V. Rossotto
Montaggio Randy Carter
Effetti speciali Bruce Cathcart
Musiche Chuck Cirino
Costumi Robert Constant
Trucco Robert Constant
Interpreti e personaggi

Komodo vs. Cobra è un film horror fantascientifico statunitense del 2005 diretto da Jim Wynorski. È il seguito di La maledizione di Komodo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni ambientalisti, guidati dal riluttante capitano Stobbard, si recano su un'isola abitata da mostri giganteschi, tra cui un drago di Komodo e un cobra giganti. Qui incontrano Susan Richardson, figlia di uno degli scienziati responsabili delle derive genetiche dei mostruosi esseri presenti sull'isola. La giovane spiega al gruppo che la vera responsabilità è dei militari che hanno forzato il padre a provare i suoi esperimenti, inizialmente diretti solo ai vegetali, anche sugli animali. Non passa molto tempo prima che il gruppo venga attaccato dalle mostruose creature. Il gruppo dovrà fare i conti anche con i militari dato che sono arrivati sull'isola, chiusa al pubblico dopo gli avvenimenti del primo film, in clandestinità.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Cinetel Films e diretto da Jim Wynorski (accreditato come Jay Andrews), girato ad Arcadia, a Los Angeles, in California, e a Kaua'i, Hawaii[1] con un budget stimato in 450.000 dollari.[2] Un titolo alternativo è Komodo vs. King Cobra. Michael Paré figura anche tra i produttori esecutivi. Wynorski interpreta in un cameo uno scienziato sull'isola.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti nel 2005 dalla Lions Gate Films Home Entertainment in DVD e dalla Cinetel Films.

Alcune delle uscite internazionali sono state:[3]

  • negli Stati Uniti il 19 agosto 2005 (Komodo vs. Cobra)
  • in Ungheria il 4 marzo 2009 (Szörnyek szigete)
  • in Belgio il 12 giugno 2010
  • nei Paesi Bassi il 12 giugno 2010
  • in Francia il 20 luglio 2010 (Komodo versus Cobra, in DVD)
  • in Germania (Island of Beasts)
  • in Spagna (Komodo vs. Cobra)
  • in Grecia (Ston tropiko tou tromou)

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La tagline è: "The Ultimate Battle." ("La battaglia finale. ").[4]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Rudy Salvagnini (Dizionario dei film horror) il cobra gigantesco protagonista del film "riesce a essere appena un po’ più convincente del komodo che digitale non lo è affatto". I principali difetti del film risiedono nella storia, che è così banale da risultare "sconcertante", dal ritmo, che si rivela "torpido", e dal livello qualitativo della recitazione, abbastanza modesto. [5]

Prequel[modifica | modifica wikitesto]

Komodo vs. Cobra è il seguito di La maledizione di Komodo (The Curse of the Komodo) del 2004.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Komodo vs. Cobra - Luoghi delle riprese. URL consultato il 21 novembre 2011.
  2. ^ Komodo vs. Cobra - Box office / incassi. URL consultato il 21 novembre 2011.
  3. ^ Komodo vs. Cobra - Date di uscita. URL consultato il 21 novembre 2011.
  4. ^ (EN) Komodo vs. Cobra - Tagline. URL consultato il 21 novembre 2011.
  5. ^ Scheda di Komodo vs. Cobra su MYmovies
  6. ^ Komodo vs. Cobra - Collegamenti ad altri film. URL consultato il 21 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema